Le partite di giovedì ai Mondiali in Qatar

0
23

Si giocano gli ultimi incontri del primo turno dei gironi, con Uruguay, Portogallo, Brasile e Serbia

Giovedì si gioca in Qatar la quarta giornata dei Mondiali di calcio, l’ultima del primo turno della fase a gironi, in cui si affronteranno le squadre dei gironi G e H. Esordiscono Uruguay e Portogallo, e stasera alle 20 il Brasile gioca con la Serbia.

Gruppo G
11.00
Svizzera-Camerun 1-0
48° Embolo

Gruppo H
14.00
Uruguay-Corea del Sud 0-0

Gruppo H
17.00
Portogallo-Ghana [Rai 2]

Come ormai succede da parecchi anni, gran parte dei discorsi sul Portogallo girano intorno a Cristiano Ronaldo, che dopo i Mondiali non giocherà più per il Manchester United. Così come Lionel Messi, anche per lui la Coppa del Mondo è l’unico importante trofeo che non ha vinto. Sarà quasi di sicuro titolare, in una nazionale con molto talento a centrocampo e in attacco e con un allenatore, Fernando Santos, noto (e talvolta criticato) per il suo gioco pragmatico e in genere tutt’altro che offensivo.

Il Ghana è arrivato ai Mondiali in modo turbolento e dopo aver cambiato tre allenatori. Secondo il ranking FIFA è la squadra più debole a questi Mondiali: è 61esima, dieci posizioni dietro l’Arabia Saudita. Ma, come ha mostrato proprio l’Arabia Saudita, le partite dei Mondiali hanno talvolta risultati inattesi.

Di certo, comunque, ancor più che la partita con il Portogallo, i tifosi ghanesi aspettano quella contro l’Uruguay, dopo che ai Mondiali del 2010 l’Uruguay eliminò il Ghana ai quarti di finale in una partita in cui, nei minuti di recupero, Suarez prese sulla linea di porta la palla con la mano per evitare un gol ormai certo del Ghana. Il Ghana sbagliò il successivo rigore e poi, dopo i supplementari, perse la partita ai rigori e fu eliminato.

Gruppo H

Punti PG PV PN PP
1 Corea del Sud 1 1 0 1 0
2 Uruguay 1 1 0 1 0
3 Ghana 0 0 0 0 0
4 Portogallo 0 0 0 0 0

Gruppo G
20.00
Brasile-Serbia [Rai 1]

Il Brasile è tra le principali favorite per la vittoria dei Mondiali, a cui arriva dopo tante vittorie, con molti gol segnati e pochissimi gol subiti. Nel 2018 uscì dai Mondiali ai quarti di finale, dopo aver perso contro il Belgio. In gran parte a causa della pandemia, dal 2019 a oggi il Brasile ha incontrato però solo una squadra europea.

Anche la Serbia è tra le squadre che si sono qualificate per questi Mondiali con un gol all’ultimo minuto, costringendo il Portogallo a passare dai playoff. Ha in squadra diversi giocatori del campionato italiano, alcuni considerati tra i migliori al mondo nel loro ruolo, e molti pensano che potrebbe andare molto avanti nel torneo.

Gruppo G

Punti PG PV PN PP
1 Svizzera 3 1 1 0 0
2 Brasile 0 0 0 0 0
3 Serbia 0 0 0 0 0
4 Camerun 0 1 0 0 1

 

Qui il calendario completo delle partite fino a domenica.

[ Fonte articolo: ilpost ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*