Toyota ha ritirato dal commercio 2.700 SUV elettrici a causa di un difetto di produzione

0
31

Giovedì, a causa di un difetto di produzione, l’azienda automobilistica giapponese Toyota ha ritirato momentaneamente dal commercio 2.700 SUV elettrici bZ4X: il modello era stato presentato meno di due mesi fa. I 2.700 veicoli ritirati, ha scritto il Financial Times, corrispondono all’intera flotta di bZ4X venduti finora, anche se molti non erano ancora stati consegnati ai clienti. L’azienda ha detto che c’è un problema con i bulloni che collegano le ruote al veicolo, che tendono ad allentarsi durante la guida: c’è quindi il rischio che le ruote possano staccarsi dai SUV. Per ora non ci sono notizie di incidenti o feriti, Toyota ha detto di stare indagando sulle cause del difetto e ha raccomandato ai possessori del SUV di non guidarlo finché non sarà trovata una soluzione.

Dei 2.700 veicoli richiamati, 2.200 erano destinati al mercato europeo, 280 a quello del Nord America, 110 a quello giapponese e il resto ad altri paesi asiatici. Il momentaneo ritiro dal commercio dei propri SUV elettrici complicherà le ambizioni di Toyota di fare concorrenza a Tesla, la società di Elon Musk che per ora domina il mercato dei veicoli elettrici.

Il SUV elettrico bZ4X, prodotto da Toyota (YouTube)

[ Fonte articolo: ilpost ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*