FIFA non si chiamerà più FIFA

0
19

Dopo quasi trent’anni la serie di videogiochi di calcio più popolare al mondo cambierà nome in EA SPORTS FC

Caricamento player

Dal prossimo anno la serie di videogiochi di calcio FIFA, la più famosa e popolare al mondo, cambierà nome dopo quasi trent’anni: dopo FIFA 23, che uscirà nell’estate di quest’anno, la serie abbandonerà il nome FIFA e si chiamerà EA SPORTS FC. La società che produce il videogioco, la statunitense Electronic Arts (che usa il nome EA Sports per i videogiochi sportivi), ha deciso infatti di non rinnovare il contratto di licenza con la FIFA, la federazione che governa tutte le competizioni calcistiche mondiali, e quindi non ne potrà usare più il nome.

Della possibile rottura tra EA Sports e FIFA si discuteva da diversi mesi: lo scorso ottobre il New York Times aveva riportato un’indiscrezione, citando fonti a conoscenza dei fatti, secondo cui la FIFA aveva richiesto 1 miliardo di dollari a Electronic Arts (circa 950 milioni di euro) per rinnovare la licenza e concedere l’uso del nome della federazione per quattro anni.

L’ultimo contratto firmato tra Electronic Arts e FIFA prevedeva il pagamento di 150 milioni di dollari all’anno (140 milioni di euro), e Electronic Arts si sarebbe rifiutata di accettare il grosso aumento dei costi di licenza proposto dalla FIFA. Già allora si diceva che Electronic Arts avrebbe potuto proseguire senza utilizzare più il nome FIFA tanto che, poco tempo prima che venisse pubblicato l’articolo del New York Times, aveva già registrato il marchio “EA SPORTS FC”.

Martedì 10 maggio, nell’ufficializzare il cambio di nome, Electronic Arts ha detto che i nuovi videogiochi EA SPORTS FC manterranno tutte le principali caratteristiche dei vecchi FIFA (tra cui le modalità Ultimate Team, Carriera, Pro Club e VOLTA Football) e le partnership esclusive con i principali campionati al mondo (Premier League, Liga, Bundesliga e Serie A, tra gli altri).

«Siamo incredibilmente entusiasti di costruire il futuro del calcio globale con tutti voi e saremo felici di condividere maggiori informazioni su EA SPORTS FC nel corso dell’estate 2023. Il futuro di questo sport è grandioso e luminoso, e la comunità di appassionati di calcio si sta espandendo in ogni angolo del mondo. Il calcio globale è stato parte di EA SPORTS da quasi trent’anni, ed oggi, ci stiamo assicurando che lo continui ad essere anche per i decenni a venire», si legge nel comunicato della società.

Electronic Arts aveva realizzato il primo videogioco della serie FIFA nel 1993 (all’epoca si chiamava FIFA International Soccer) e successivamente aveva continuato a produrne uno all’anno. Per molto tempo i giochi della serie FIFA si erano contesi il primato dei più venduti con quelli della serie Pro Evolution Soccer, prodotti dalla società giapponese Konami. Questa negli ultimi dieci anni non era riuscita però a tenere il passo di Electronic Arts negli investimenti tecnologici, e per gli appassionati di videogiochi di calcio FIFA era diventato il migliore in commercio.

– Leggi anche: Come ci sono finiti i calciatori nei videogiochi?

[ Fonte articolo: ilpost ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*