Benessere 2.0: unire la passione per l'aperitivo a quella per il cinema

0
26

In alto i calici

Questo è il weekend giusto per festeggiare il il World Cocktail Day. Celebrato ogni 13 maggio, si tratta di una giornata intera dedicata ai drink e al mondo della Mixology. Una ricorrenza nata nel 1806, per celebrare la data di pubblicazione della prima definizione di cocktail.

“Un liquore stimolante, composto da aromi di qualsiasi tipo, zucchero, acqua e amari”. Fu questa la descrizione fatta da Harry Croswell sul tabloid newyorkese The Balance and Colombian Repository. 

Una definizione che si è decisamente complicata negli anni e che si prepara ad essere rivoluzionata nel corso dell’estate 2022. La nuova tendenza, infatti, è la Moviexology, un viaggio attraverso gusto, arte e creatività.

Quella dello staff del The Box Riccione e del campione del mondo di bartending Bruno Vanzan, che guidano il palato (e l’olfatto) attraverso il potere evocativo della mixology è quello del cinema. 100 anni di storia della settima arte e 10 cocktail: una combinazione pronta a diventare virale. 

1940 - Lili Marlene

Moviexology: dal Grande Gatsby a Kill Bill

«Celebrare allo stesso tempo la storicità del cinema e il potere della mixology era un’occasione che non volevo assolutamente perdere», racconta Bruno Vanzan. Un progetto innovativo e dall’importante valore culturale, che vuole ispirare le persone a godere della propria libertà d’espressione. E rendere l’estate 2022 indimenticabile.

Per farlo occorrerà ispirarsi ai migliori festaioli della storia del cinema. “Un solo Gatsby“, ad esempio, si ispira all’iconico personaggio letterario creato da Francis Scott Fitzgerald quanto a quello di Robert Redford. Un mix rinfrescante a base di gin infuso al cetriolo, storica verde, liquore alle erbe, lime e soda. O al James Dean di “Gioventù Bruciata”, rappresentato da grappa bruciata alla citronella.

1950 - Gioventù Bruciata 2

«Per coronare questo viaggio tra arti così diverse tra loro la cinematografia e la mixology», racconta Vanzan, «ho voluto portare proprio a Riccione i miei due cocktail iconici che hanno simboleggiato la mia carriera». Il tour a tema Moviexology, infatti, termina con “Sushi Martini” – il cocktail che gli è valso il titolo mondiale IBA – e il “MOV“, l’iconico drink viola, unico nella mixology italiana.

Scoprite i 10 cocktail creati da Bruno Vanzan in collaborazione con The Box Riccione e scegliete il vostro preferito in vista dell’estate 2022.

 

 

Amica ©RIPRODUZIONE RISERVATA

[ Fonte articolo: Amica ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*