Musk raccoglie 7 miliardi per finanziare acquisto Twitter

0
14

Punta a coinvolgere attuali azionisti in operazione. Cnbc, sarà Ceo per alcuni mesi

Elon Musk rivela di aver raccolto 7,14 miliardi di dollari per finanziare la sua acquisizione di Twitter. A investire sono il fondatore di Oracle Larry Ellison, la piattaforma di criptovalute Binance e le società di asset management Fidelity, Brookfield e Sequoia Capital. Il patron di Tesla è anche in trattative con Jack Dorsey, il fondatore di Twitter, per raccogliere ulteriori fondi: Musk infatti intende concedere agli attuali azionisti l’opzione di contribuire con le loro azioni all’operazione.

Secondo Cnbc, inoltre, Musk sarà l’amministratore delegato di Twitter per alcuni mesi una volta completata l’acquisizone.

Dalle comunicazioni alla Sec emerge che Ellison contribuirà con 1 miliardo di dollari all’offerta di Musk per Twitter, mentre Sequoia per 800 milioni. Binance, che ha tratto non pochi benefici dalla passione di Musk per le critpovalute, si è impegnata per 500 milioni a fronte del 375 milioni di Qatar Holdings e i 316 di Fidelity. Il principe saudita al-Waleed bin Talal si è invece impegnato a mantenere la sua quota di quasi 1,9 miliardi in Twitter dopo l’acquisizone. I nuovi fondi aiuteranno Musk a ridurre il prestito a margine ottenuto da 12,5 a 6,25 miliardi, riducendo di fatto i rischi che Musk si è personalmente assunto per l’offerta da 44 miliardi di dollari.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*