Unghie primavera estate 2022: 3 tendenze da figli dei fiori

0
29

Fate l’amore, non fate la guerra

Le unghie della primavera estate 2022 esigono nuance, sfumature e tonalità di tutti i tipi. Fiori e cieli azzurri, d’altra parte, sono un vero e proprio invito a scatenare la propria voglia di vitalità. Un’ispirazione d’eccezione, che non può che tradursi in manicure dal sapore Anni ‘70. 

Ecco allora che, sulle unghie della PE 2022, prendono vita pattern multicolor, effetti tie-dye e fiori stilizzati. Un mix&match che potrebbe apparire disordinato, ma che – in realtà – ricalca alla perfezione il gusto per il patchwork, i tessuti all’uncinetto e le stampe variopinte dei figli dei fiori.

Nessuno schema, nessuna regola. Gli abbinamenti, infatti, sono il risultato di un viaggio psichedelico nel colore. Un trip, che permette di godere degli effetti rivitalizzanti del color block, delle accent nails e degli accostamenti apparentemente casuali della manicure. 

Una nail art primaverile che quasi sembra voler protestare contro il mondo attuale. Con la guerra che è ormai parte della nostra realtà, alle unghie della primavera estate 2022 non resta che gridare “Peace&Love”.

Unghie primavera estate 2022 Mabille emn S16 006

Imaxtree, Mabille

Tendenze unghie primavera estate 2022: turbinii psichedelici

Linee curve e colorate si snodano sulla superficie dell’unghia, creando un movimento vorticoso e variopinto. Un effetto perfetto per esagerare con il colore o, al contrario, puntare su una Minimal Manicure. 

I swirls, infatti, si adattano soprattutto a tinte piene e intense, da portare in color block, perfette sulle unghie della primavera estate 2022. In particolare, per un mood davvero Anni ‘70 occorrono le sfumature intense e speziate di giallo e arancione. Da unire, magari, a una punta di verde. 

Questo tipo di decorazione, d’altra parte, può accendersi anche attraverso tonalità fluo. Da portare, però, con effetto negative space su una base nude o trasparente. In questo caso, la chiave è creare linee molto sottili, utilizzando un pennello molto sottile e lasciando che il disegno crei un movimento leggero sull’unghia. 

La nail art della PE 2022 è con effetto tie-dye

Nessun effetto è adatto a dare alle unghie della primavera estate 2022 delle vibes Anni ‘70 quanto il tie-dye. Il risultato è psichedelico, ideale per creare un gioco imprevedibile con tutti i colori dell’arcobaleno.

D’altra parte, sarebbe impossibile creare il giusto effetto senza affiancare rosso e giallo, rosa e blu. Lo scopo è dare vita a un intreccio di colori degni di un caleidoscopio. Tinte forti, che si dispongono sull’unghia in modo apparentemente casuale. Non solo, però. Perché l’effetto tie-dye è molto interessante anche in abbinamento a colori più polverosi.

A fare la differenza è, ovviamente, il finish dello smalto. Per rivelarne tutta la brillantezza, infatti, occorre un top coat lucido, adatto a valorizzare anche le nuance pastello. L’effetto più intrigante? Quello regalato da uno smalto matte.

Unghie primavera estate 2022: fiori, smile e pattern Anni ’70

Trasgressione, libertà, amore e ribellione: sulle unghie della primavera 2022, gli Anni ’70 si trasformano nei simboli tipici del decennio. Ecco allora che la nail art si accende grazie a piccoli fiori, smile e sfumature indefinite.

Ancora una volta, il vero protagonista è il colore. Fondamentale, ovviamente, l’accostamento in color block delle nuance. Per rispettare le tendenze unghie della primavera estate 2022, l’ideale è scegliere tonalità come il caramello, il verde acido, il giallo e l’arancione.

Da provare anche pattern astratti, che ricordino le decorazioni degli abiti del periodo. Dalle trame realizzate all’uncinetto alle stampe psichedeliche di camicie, vestiti e pantaloni. Lo stile, ovviamente, è Disco Music.

Scoprite nella gallery alcune idee per trasformare le unghie della primavera estate 2022 in un tributo agli Anni ’70.

Amica ©RIPRODUZIONE RISERVATA

[ Fonte articolo: Amica ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*