Tentato femminicidio a Padova L'uomo aveva ucciso un'altra ex

0
25

L’uomo, fermato, aveva già ucciso la precedente compagna

Una donna di 52 anni è stata accoltellata nella sua casa a Padova dall’ex convivente che, dopo averla colpita alla schiena l’ha lasciata a terra, gravemente ferita, fuggendo. L’uomo, che non aveva mai accettato la fine del rapporto e nutriva verso di lei una forma d”odio, è stato poi fermato dai Carabinieri, e in serata si trovava ancora sotto interrogatorio, come principale indiziato del tentato omicidio.
    Il fatto è avvenuto in un appartamento del quartiere Arcella, dove pare che i due avessero convissuto per qualche mese. Portata all’ospedale e sottoposta ad un’operazione d’urgenza, la 52enne è stata dichiarata in fuori pericolo.

    Secondo le prime informazioni, nel passato dell”aggressore, un 50enne veronese, vi sarebbero già una condanna per omicidio, nel 1999, quello di un”altra donna con la quale aveva precedentemente convissuto, ed una per stalking nei confronti di una terza donna, che tormentava, anche in questo caso non accettando la fine della loro relazione. Non è in pericolo di vita Sandra, la 51enne accoltellata nella sua casa a Padova dall’ex convivente che, dopo averla colpita alla schiena l’ha lasciata a terra, gravemente ferita. La conferma viene dai sanitari di Padova: l’operazione effettuata sulla donna per ridurre i danni provocati da una coltellata in particolare, quella che l’ha raggiunta alla schiena, è riuscita perfettamente. A dare l’allarme era stato un vicino di casa che dopo averla soccorsa aveva avvertito i Carabinieri. Sandra aveva vissuto nell’appartamento dell’Arcella solo per pochi mesi. Inquietanti i precedenti del compagno: nel 1999 aveva ucciso con 33 coltellate la ex covivente 50enne fuori dal cimitero di Grezzana (Verona). Scontata la pena aveva intrapreso un rapporto sentimentale nel 2011 con un’altra donna di 54 anni. Alla notizia che la donna voleva lasciarlo, ha iniziato a perseguitarla, fino ad essere denunciato per stalking.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*