David di Donatello 2022: il raccolto all'italiana è con ciuffo

0
23

Identikit

David di Donatello Miriam Leone capelli raccolti

Getty, Photo by Franco Origlia/WireImage

Per farne uno del perfetto raccolto all’italiana basta osservare il red carpet dei David di Donatello 2022. A sorpresa, infatti, Miriam Leone, Teresa Saponangelo e Laura Samani hanno scelto di interpretare il classico raccolto bon ton con un pizzico di brio: aggiungendo un ciuffo.

Nasce così il raccolto all’italiana, una pettinatura che unisce silhouette della tradizione a un pizzico di modernità. Incarnata da ciuffo laterale, frangia riccia o curtain bangs.

Elementi che trasformano un’acconciatura semplice come lo chignon in un tributo alle icone che, per prime, hanno nobilitato il raccolto Made in Italy.

ROME, ITALY - MAY 03: Teresa Saponangelo poses with the Davide Di Donatello for supporting actress during the 67th David Di Donatello winners photocall on May 03, 2022 in Rome, Italy. (Photo by Franco Origlia/WireImage,)

Getty, photo by Franco Origlia/WireImage

Raccolto all’italiana: il più amato sul red carpet

Come si crea la perfetta acconciatura all’italiana? Le regole dettate da Miriam Leone, Teresa Saponangelo e Laura Samani sono chiare. Su una base semplice come uno chignon – alto, basso, messy o in stile anni ‘50 – occorre aggiungere un dettaglio di stile.

Perchè il raccolto all’italiana, in fondo, si ispira al più semplice dei principi della moda Made in Italy: eleganza, ma con personalità.

Photo by Elisabetta A. Villa/Getty Images

Photo by Elisabetta A. Villa/Getty Images

Ecco allora che l‘aggiunta di un ciuffo laterale può stravolgere le proporzioni dell’acconciatura. E trasformarla in qualcosa di inaspettato. Una frangia a tendina, ad esempio, è perfetta per ammorbidire i lineamenti, anche con effetto antiage.

Al resto pensa la naturale texture dei capelli. I ricci, infatti, prendono vita tanto negli intrecci dell’acconciatura, quanto nella frangia. Il liscio, invece, si spettina per creare un effetto messy e delicato. O, al contrario, mostra tutta la sua obbedienza attraverso un look più strutturato.

Un trucco vecchio come il mondo: Sophia Loren, Monica Vitti e Gina Lollobrigida avevano già compreso le potenzialità del raccolto all’italiana grazie a frangia e ciuffo. Una lezione egregiamente trasmessa alla nuova generazione del cinema italiano.

Amica ©RIPRODUZIONE RISERVATA

[ Fonte articolo: Amica ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*