Rivolta in carcere in Ecuador, morti almeno 43 detenuti

0
22

Lo riferisce la Procura dell’Ecuador su Twitter

E’ salito a 43 detenuti morti il tragico bilancio di una rivolta esplosa questa notte nella prigione regionale di Santo Domingo de los Tsáchilas in Ecuador. Lo riferisce la Procura dell’Ecuador su Twitter. “A seguito di una rivolta al CRS (Centro di riabilitazione sociale) Bellavista a Santo Domingo, la procura e la polizia raccolgono indizi e ricevono versioni sul posto. Finora ci sono 43 detenuti deceduti (in aggiornamento)”, scrive la procura sul social. 

n una conferenza stampa il ministro dell’Interno, Patricio Carrillo. ha rivelato che ben 220 detenuti erano evasi durante l’incidente e che la polizia ne ha ricatturati 112. Il governo del presidente Guillermo Lasso aveva confermato in giornata che a seguito della rivolta avvenuta nella provincia di Santo Domingo de los Tsáchilas erano morte 20 persone, ma successivamente la Procura ha aggiornato il bilancio a 43. Il capo dello Stato, appena rientrato da un viaggio in Israele, ha manifestato dolore per l’accaduto, sostenendo che è la conseguenza di una persistente “violenza fra bande”. Dallo scorso anno il clima carcerario ecuadoriano si è fatto rovente, e in ripetuti incidenti fra gruppi di detenuti dal febbraio 2021 ad oggi sono morte in differenti prigioni almeno 350 persone.
   

[ Fonte articolo: ANSA ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*