Covid: microbiologa, con Omicron 5 malattia non è più grave

0
29

“Più contagiosa delle altre varianti” spiega prof. Mencacci

(ANSA) – PERUGIA, 07 MAG – Provoca un’infezione “come tutte le altre” legate alla variante Omicron del virus Sars-CoV-2 la ‘cinque’ individuata in tre dei 54 campioni analizzati random, cioè in maniera casuale, dal laboratorio di microbiologia dell’Azienda ospedaliera di Perugia. Lo ha spiegato, parlando con l’ANSA, la professoressa Antonella Mencacci, responsabile della struttura e docente dell’Università degli Studi di Perugia. “Interessa principalmente le alte vie respiratorie” ha aggiunto.
    “I dati scientifici che abbiamo a disposizione – ha detto ancora Mencacci – indicano che Omicron cinque presenta una contagiosità maggiore, ma non è ancora chiaro di quanto, delle altre varianti. Le precedenti infezioni e i vaccini non proteggono dalla contagiosità ma la gravità della malattia è analoga”.
    La professoressa Mencacci ha ribadito che tutti i pazienti colpiti “stanno bene”. “Sono residenti in provincia di Perugia – ha concluso – e nessuno viene dall’estero”. (ANSA).
   

[ Fonte articolo: ANSA ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*