Sono stati assolti gli imputati nel processo sulle operazioni compiute da Monte dei Paschi di Siena dopo l’acquisizione di Banca Antonveneta

0
24

La Corte d’Appello di Milano ha assolto tutti gli imputati nell’ambito del processo sulle operazioni compiute dalla banca Monte dei Paschi di Siena tra il 2008 e il 2012 nel tentativo di recuperare le perdite conseguenti all’acquisizione di Banca Antonveneta. In primo grado erano stati condannati diversi importanti ex dirigenti della banca, tra cui l’ex presidente Giuseppe Mussari, l’ex direttore generale Antonio Vigni e l’ex responsabile dell’area finanziaria Gian Luca Baldassari. Nella maggior parte dei casi l’assoluzione è stata decisa «perché il fatto non sussiste» e in alcuni casi «perché non costituisce reato». Sono state inoltre revocate le confische stabilite in primo grado alle banche Deutsche Bank Ag, Deutsche Bank London e Nomura, che erano imputate nel processo in base alla legge sulla responsabilità amministrativa degli enti.

(ANSA/MATTEO BAZZI)

[ Fonte articolo: ilpost ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*