Dieta anti acne: i cibi da evitare e quelli da preferire per combattere i brufoli

0
12

dieta anti acne

Instagram@taylor_hill

Causa e soluzione

Dieta e acne sono legati a doppio filo. Certo, perché l’alimentazione sbagliata può provocare la comparsa di imperfezioni. La dieta anti acne giusta, invece, può davvero diventare la soluzione contro i brufoli sottopelle. 

E se avete bisogno di prove, osservatevi allo specchio dopo i bagordi delle Feste. Gli eccessi delle vacanze, infatti, possono rendere la pelle più lucida e oleosa, ricoperta da brufoli e punti neri. Parte della responsabilità è, indubbiamente, dell’eccesso di zuccheri e grassi. 

Torroncini, cioccolata, pandoro e panettone, infatti, non sono certo i cibi migliori contro i brufoli. D’altra parte, la pelle grassa non è sempre una conseguenza diretta di un’alimentazione sregolata. L’organismo, infatti, è un sistema complesso e a contribuire alla comparsa dell’acne sono anche fattori ormonali, sbalzi di temperatura e stress. 

Se le cause dei brufoli sono moltissime, seguire una dieta anti acne è decisamente più semplice. Gli alimenti contro rughe e brufoli, infatti, sono gli alleati migliori per ritrovare una pelle senza impurità. 

dieta anti brufoli

Pexels

Dieta anti acne: i cibi da evitare per i brufoli

Che si tratti di combattere l’acne ormonale, giovanile o l’acne rosacea, l’alimentazione contro i brufoli post bagordi dovrà eliminare i cibi responsabili della comparsa delle imperfezioni. Zuccheri e grassi, infatti, incidono inevitabilmente sull’aspetto della pelle. 

Ecco allora che la vostra dieta detox dovrà decisamente evitare gli avanzi. Per quanto gustosi, perciò, dovrete dire addio a cibi precotti come il cotechino. Generalmente, infatti, questa tipologia di alimenti è povera di vitamine, sali minerali e proteine, fondamentali per l’organismo. Sostituiti da grassi e conservanti. 

Sebbene i dolci a dieta siano concessi, gli eccessi di zucchero non sono contemplati in un’alimentazione anti acne. Il saccarosio, infatti, non ha un buon effetto sulla pelle e, soprattutto, sui brufoli. 

Per una dieta depurativa anti acne completa, poi, sarà bene dimenticarsi dei fritti. Cibi da evitare per i brufoli, ma anche per il fegato, già affaticato dagli eccessi delle Feste. Oltre a brufoli e acne, inoltre, il fritto può provocare un eccesso di forfora grassa e la formazione di macchie cutanee. 

Non sottovalutate il ruolo dello stress. Se dopo le vacanze vi siete ritrovati pieni di brufoli e con la pelle piuttosto lucida, la colpa potrebbe essere più dell’ansia che del cibo. Ecco perché una dieta anti acne non potrebbe dirsi completa senza un po’ di relax. 

alimentazione contro brufoli

Pexels

Buoni propositi per l’anno nuovo: la dieta anti acne 

Contro acne e brufoli, gli esperti della Fondazione Veronesi consigliano una dieta ricca di verdure, olio di oliva, legumi, frutta, cereali integrali e noci. Alla pelle, infatti, occorrono alimenti contro i brufoli che siano ricchi di omega 3, antiossidanti, magnesio, selenio e acqua. 

Una dieta depurativa anti acne, poi, non può fare a meno delle vitamine. In particolare, vitamina C ed E per riparare la pelle danneggiata o irritata. In un menù anti acne, perciò, non potranno mancare meloni, arance e pomodori, ma anche verdure a foglia verde, nocciole, soia e mandorle. Un apporto fondamentale è anche quello della vitamina A, per amplificare i benefici del selenio e migliorare l’elasticità cutanea. Nella dieta anti brufoli, perciò, occorrerà integrare carote, peperoni, patate dolci, noci e cipolla. 

Un importante aiuto contro i brufoli è il magnesio. Carciofi, avena e riso integrale ne sono ricchi. E, soprattutto, sono alimenti anti acne adatti a riequilibrare gli ormoni e contrastare l’insorgere dell’infiammazione. Per attenuarla, invece, meglio affidarsi a grassi essenziali come quelli contenuti in salmone, sgombro, tuorlo d’uovo e frutta secca. 

Attenzione, infine, ai “fattori di rischio”. Oltre agli alimenti ricchi di zuccheri e grassi, infatti, una dieta anti acne dovrebbe evitare anche latte vaccino e derivati, che potrebbero contenere ormoni pro-sebo. 

Amica ©RIPRODUZIONE RISERVATA

[ Fonte articolo: Amica ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*