La famiglia reale britannica ha tolto i titoli militari al principe Andrea

0
28

E non potrà più chiamarsi “Sua Altezza Reale”, a causa del fatto che verrà citato in giudizio negli Stati Uniti per abusi sessuali

Il principe Andrea del Regno Unito, figlio della regina Elisabetta II e duca di York, non avrà più i titoli militari e i legami di patrocinio con associazioni di beneficenza e organizzazioni varie (i cosiddetti royal patronages, con cui i membri della famiglia reale sostengono economicamente centinaia di associazioni). A deciderlo è stata la famiglia reale stessa, poiché Andrea verrà citato in giudizio negli Stati Uniti per le accuse di abusi sessuali che gli sono state rivolte da Virginia Giuffre, una delle donne che avevano accusato di abusi anche il finanziere Jeffrey Epstein, morto in carcere nel 2019.

Giovedì pomeriggio la famiglia reale ha diffuso un comunicato ufficiale in cui ha scritto: «Con l’approvazione e il consenso della regina, i titoli militari e i royal patronages del duca di York vengono restituiti alla regina. Il duca di York continuerà a non svolgere nessun incarico pubblico e si difenderà a processo da privato cittadino». Una fonte della famiglia reale ha fatto sapere alla stampa inglese che Andrea non potrà più usare la formula “Sua Altezza Reale” in forma ufficiale, e che tutti i suoi incarichi verranno assunti da altri membri della famiglia.

Sempre giovedì, oltre 150 ufficiali militari avevano firmato una lettera indirizzata alla regina, chiedendole proprio di togliere ad Andrea i titoli militari. Secondo Chris Ship, esperto di famiglia reale dell’emittente britannica ITV, la decisione rende di fatto permanente quello che Andrea aveva deciso nel 2019, quando aveva rinunciato temporaneamente ai suoi incarichi pubblici per via del suo legame con il finanziere Epstein. «Il suo ruolo nella famiglia reale è finito», ha detto Ship.

– Leggi anche: Da dove arrivano le accuse al principe Andrea, e perché verrà processato

[ Fonte articolo: ilpost ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*