Buoni propositi per l’anno nuovo: ritrovarsi nel 2022 tra app e tecnologia

0
23

buoni propositi nuovo anno

Pexels

Facciamoci una promessa

E inseriamo, tra i buoni propositi dell’anno nuovo, anche quello di trovare del tempo per noi. Per recuperare le energie, accantonare lo stress digitale e dedicare nuovi spazi ai benefici della meditazione. 

Un progetto ambizioso. Persino per chi, grazie a una pragmatica organizzazione, riesce a conciliare i bisogni della mente con quelli del corpo. Ed è proprio qui, tra bisogno di calma e frenesia, che pratiche antiche e tecnologia si incontrano. Il risultato? App dedicate alla mindfulness, alla meditazione, al fitness. A tutti ciò che possa aiutarci a soddisfare i nostri buoni propositi per l’anno nuovo. 

Alleate a portata di smartphone, pronte a intervenire per ricordarci di fermarci e prenderci un momento per respirare, calmarci e dedicarci al nostro benessere mentale. Il tutto semplicemente attraverso una notifica. 

Buoni propositi per l’anno nuovo: la Minfulness secondo Apple Watch

Apple Watch si propone di diventare – sempre più – uno strumento dedicato alla salute mentale. Ecco perché è Mindfulness la nuova app da provare per fare il pieno di pensieri positivi. E per ritagliarci un momento unico durante la giornata.

buoni propositi nuovo anno mindfulness

Pexels

Come funziona? Semplicemente, attraverso una sessione guidata dedicata alla respirazione e alla visualizzazione del presente. Lo scopo è creare delle abitudini positive e spingerci ogni giorno ad allontanare la negatività. Rispettando appieno i buoni propositi per il 2022. 

Ad avvisarci che è il momento di allontanarsi dalla realtà sono due semplici avvisi, uno la mattina e uno alla sera. Un modo semplice per avvicinare all’introspezione anche i meno esperti. Sentite il bisogno di aumentare i momenti dedicati solo a voi stessi? Vi basterà aumentare la frequenza degli avvisi fino a trovare il vostro equilibrio. 

Headspace è l’app più popolare per la meditazione

Disponibile su iOS e Android, Headspace è l’ideale per provare a rispettare i buoni propositi per il 2022. Un’app preziosa per provare ad avvicinarsi alla meditazione attraverso delle sessioni guidate. Lo scopo? Favorire il sonno, la concentrazione o il rilassamento. 

Se il vostro obbiettivo per l’anno nuovo è unire i benefici per la mente a quelli per il corpo, l’opzione da provare è Cardio Mindful. Un’alleata per iniziare o finire la giornata stimolando noi stessi. 

Headspace, inoltre, può rivelarsi un prezioso alleato last minute. L’app offre anche delle sessioni di emergenza di 2/3 minuti, l’ideale in caso di crisi di ansia, stress o panico. 

buoni propositi nuovo anno meditazione

Pexels

Buoni propositi 2022: gestire le emozioni difficili con Petit Bambou

Con oltre 2mila sessioni di meditazione, Petit Bambou è l’app più amata in Europa. Un’alleata imprescindibile per migliorare il sonno, ma anche favorire la meditazione in generale. 

L’aiuto in più per gestire al meglio il 2022? I programmi pensati appositamente per imparare a gestire le emozioni difficili. Affrontando le diverse fasi della vita grazie a esercizi di respirazione ad effetto calmante, distensivo e rilassante. 

Serenity per stabilire gli obbiettivi e rispettarli

Le meditazioni non sono tutte uguali. Alcune, ad esempio, mirano al miglioramento del sonno, altre al combattere lo stress, altre a regalare pace e armonia. Ed è proprio questa la proposta di Serenity, l’app per la meditazione guidata che vi permetterà di strutturare un percorso verso la consapevolezza. 

Una combinazione tra musica meditativa e obbiettivi chiari e semplici da raggiungere, oltre a una voce profonda e rilassante pronta ad accompagnarvi nel percorso della meditazione. 

buoni propositi nuovo anno riposo

Pexels

Full Immersion di Apple Watch per organizzare le priorità

A volte, il problema non è la scelta dei buoni propositi per l’anno nuovo, ma trovare il tempo per realizzarli. Ecco perché la scelta giusta potrebbe essere utile affidarsi a un set di strumenti come Full Immersion, disponibile su Apple Watch. 

In questo modo, potrete selezionare i momenti in cui avete bisogno di ridurre le distrazioni. Potrebbe essere utile per selezionare quali notifiche visualizzare mentre si lavora o quali escludere durante il tempo libero. Un modo semplice per riappropriarsi del proprio tempo e della propria concentrazione. 

Amica ©RIPRODUZIONE RISERVATA

[ Fonte articolo: Amica ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*