Motor Bike Expo, parola d'ordine 'passione a due ruote'

0
31

Confermato dal 13 al 16/1 tra custom, serie e moto elettriche

Mancano ormai pochi giorni all’appuntamento con il Motor Bike Expo, nuovamente confermato dagli organizzatori e quindi pronto ad aprire i battenti dal 13 al 16 gennaio. L’appuntamento con la fiera veronese dedicata alle due ruote, torna quindi in scena con la sua ricetta composta da un mix di moto personalizzate e produzione di serie, che a Verona presenterà molte novità in anteprima nazionale.
    Confermata anche la centralità del mondo custom, che in MBE trova una vetrina prestigiosa, con oltre cinquanta custom bike mai viste al mondo che verranno svelate proprio a Veronafiere.
    Otto saranno i padiglioni aperti al pubblico per un totale di 600 espositori e un’area di 120 mila metri quadri interamente dedicati alla passione per le due ruote. Tra gli appuntamenti più attesi, anche quelli con gli ospiti internazionali, in particolare il trenta volte Campione del mondo di trial Toni Bou, che nelle giornate di sabato e domenica si esibirà di fronte al pubblico di Motor Bike Expo in una sessione di salti ed evoluzioni all’interno del padiglione 8. Altri nomi internazionali che si potranno incontrare a MBE sono quelli degli americani Ray Drea (Capo del dipartimento di design di Harley-Davidson dal 2012 al 2019) e Darren McKeag, così come il fotografo di fama mondiale Michael Lichter, oltre all’inarrestabile Franco Picco, di ritorno dalla Dakar.
    Tante le novità anche sul fronte della produzione di serie.
    In occasione dei 110 anni di Benelli, a Motor Bike Expo la casa pesarese esporrà tutti i modelli della nuova gamma. Motor Bike Expo 2022 sarà anche la vetrina per le ultime novità della gamma Ducati, tra Desert X, Panigale V4 S, Streetfighter e Multistrada. Anche BMW Motorrad conferma Verona come vetrina per la gamma heritage. Le star saranno la cruiser R18 e le R NineT, proposte in anteprima anche nelle versioni customizzate.
    Proprio per gli amanti del custom, una delle novità di MBE 2022 sarà l’allestimento, al Padiglione 1, del Custom District, area interamente dedicata alla cultura custom, caratterizzata dalla presenza di stand particolarmente scenografici, artisti, customizer e protagonisti della scena internazionale. Altra grande novità al padiglione 5, dove il tema portante sarà quello dell’adventouring elettrico, con le due ruote a emissioni zero e la presenza di marchi emergenti come Cake, XEV Campello Motors, 2Electron ed E-Move Zero. Appuntamento a Veronafiere dal 13 al 16 gennaio, dalle 9 alle 19. Il costo del biglietto intero intero è di 18 euro (15 il ridotto per tessere club e ragazzi under 17 e biglietto omaggio per tutti gli under 14) 

[ Fonte articolo: ANSA ]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*