È stata arrestata a Washington la moglie del noto trafficante di droga Joaquín “El Chapo” Guzmán

0

Emma Coronel Aispuro, moglie del noto trafficante di droga messicano Joaquín “El Chapo” Guzmán, è stata arrestata lunedì all’aeroporto internazionale di Dulles, in Virginia, con l’accusa di avere aiutato il marito nelle sue attività criminali e di avere organizzato la sua evasione da un carcere messicano, dove era stato detenuto dopo il suo arresto nel 2014. Coronel era indagata dalle autorità federali americane da due anni: in particolare gli investigatori ritengono che tra il 2012 e il 2014 si era occupata di trasmettere a Guzmán alcuni messaggi che lo avevano aiutato a completare grosse consegne di droga e a evitare la cattura da parte delle autorità messicane e statunitensi.

– Leggi anche: Cosa si sa della spettacolare evasione di “El Chapo” Guzmán

Oggi “El Chapo” Guzmán si trova in carcere: fu condannato all’ergastolo da un tribunale di Brooklyn nel 2019 per tutti e dieci i capi d’accusa per i quali era imputato, tra i quali c’erano omicidio, traffico di droga e riciclaggio di denaro.

Coronel ha 31 anni e doppia cittadinanza statunitense e messicana. Come ha scritto il New York Times, è inusuale che le autorità americane perseguano la moglie di un trafficante di droga. Nel processo contro “El Chapo” Guzmán, però, era emerso come Coronel fosse profondamente implicata negli affari criminali del marito.

Emma Coronel Aispuro (AP Photo/Craig Ruttle)

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*