​Washington, Airbnb cancella e blocca le prenotazioni per Inauguration day del 20 gennaio

0

Il colosso del turismo 4.0 cancella tutte le prenotazioni nella settimana della cerimonia di insediamento di Joe Biden. In una nota la società fa sapere di aver individuato tra gli ospiti delle strutture alcuni facinorosi responsabili dell’assalto al Campidoglio statunitense dello scorso 6 gennaio. I clienti che hanno già prenotato saranno rimborsati

Condividi

Airbnb cancellerà le prenotazioni a Washington durante la settimana della cerimonia di insediamento di Joe Biden.

Il colosso degli affitti bloccherà inoltre la possibilità di effettuarne delle nuove nell’area. La decisione è “in risposta alle richieste delle autorità locali, statali e federali” di non visitare la città nei prossimi giorni, annuncia Airbnb precisando di aver vietato dalla sua piattaforma “alcuni individui” associati alle proteste violente in Campidoglio.  

Ma c’è di più. Airbnb, dopo l’assalto al Congresso dello scorso 6 gennaio, ha fatto sapere di avere condotto delle ricerche per capire tra coloro che avevano partecipato all’attacco ci fosse anche qualcuno registrato sulla piattaforma. “Attraverso questo lavoro, abbiamo identificato – si legge ancora nella nota – numerose persone che sono associate a noti gruppi di odio o coinvolte in altro modo nell’attività criminale al Campidoglio e sono state bandite dalla piattaforma di Airbnb”. 

I clienti che hanno già fatto una prenotazione saranno rimborsati completamente; anche i proprietari di case e appartamenti saranno rimborsati per le prenotazioni perse. Giorni fa, la società aveva promesso degli interventi per la sicurezza delle cerimonie previste a Washington, come il divieto di prenotazione per gli individui coinvolti nell’assalto al Congresso del 6 gennaio e per le persone legate a gruppi estremisti. Il titolo a Wall Street guadagna il 5,9%.  

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*