Con Covid più a casa,come eliminare residui tossici del fumo

0

Pulizie accurate di tutte le superfici e di porte e armadietti

(ANSA) – ROMA, 16 SET – Una delle sfide legate all’emergenza coronavirus e’ la permanenza a casa, più che in altri momenti.
    In agguato, però, ci può essere un problema collegato al fatto di avere il partner, un parente o un coinquilino che fuma. Si è così soggetti al fumo di seconda mano, ma anche a quello cosiddetto di terza mano, in cui le sostanze chimiche si attaccano alla polvere e alle superfici domestiche e possono accumularsi nel tempo. Il fumo di terza mano può essere difficile da rimuovere completamente e particolarmente pericoloso per i bambini poiché sono più vicini a superfici dove si accumula la polvere come il pavimento, hanno maggiori probabilità di mettere oggetti o mani in bocca e hanno un sistema immunitario più debole rispetto agli adulti. Se eliminare del tutto il rischio è forse impossibile, ridurlo però si può. Lo rileva uno studio della San Diego State University, pubblicato su Nicotine & Tobacco Research. I ricercatori hanno analizzato i potenziali metodi di pulizia del fumo di terza mano, esaminando esaminato specificamente la nicotina sulle superfici e nella polvere.
    “Volevamo vedere – aggiunge Georg Matt, autore principale dello studio – se c’erano soluzioni disponibili per le persone che vivono in case inquinate dal fumo di terza mano. Abbiamo esplorato tre opzioni per la pulizia e testato gli appartamenti per la contaminazione da nicotina prima, dopo e tre mesi. dopo ogni pulizia. Quello che possiamo dire, come risultato di questo studio, è che ci sono due passi importanti che si possono intraprendere per ridurre la contaminazione da fumo di terza mano e rendere la propria casa più sicura”. Innanzitutto, eliminare la polvere domestica il più possibile, con l’aspirazione frequente di tutti i mobili e pavimenti e la spolveratura o strofinamento di tutte le superfici rigide. In secondo luogo, mantenere le superfici che tocchiamo spesso il più pulite possibile. Pulire frequentemente piani di tavoli, porte, armadietti e sedie e lavare federe, coperte e tendaggi.
    (ANSA).
   

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*