Global fund,nel 2019 salvate 9 mln vite da Hiv, Tb e malaria

0

Progressi enormi, ma Covid minaccia di annullarli

(ANSA) – ROMA, 14 SET – Solo nel 2019 i programmi coordinati dal Fondo Globale contro Hiv, tb e malaria hanno salvato 9 milioni di vite, il 20% in più rispetto all’anno precedente, ma la pandemia di Covid-19 rischia di cancellare i progressi fatti fino a questo momento. Lo afferma il rapporto annuale del fondo, a cui partecipa anche l’Italia, secondo cui dall’inizio delle attività nel 2002 le vite salvate sono 38 milioni. Nel dettaglio nel 2019 nei paesi in cui investe il fondo, al quale il governo italiano ha destinato oltre un miliardo di euro negli scorsi anni e ha garantito 161 milioni per il triennio 2020-2022, oltre 20 milioni di persone hanno ricevuto le terapie antiretrovirali per l’Hiv, 5,7 milioni sono state testate e trattate per la tb e 160 milioni di zanzariere trattate con insetticida sono state distribuite per proteggere 320 milioni di persone. “Questi risultati dimostrano come un mondo unito, guidato da un forte impegno delle comunità, può lavorare per ridurre le epidemie – spiega Peter Sands, direttore esecutivo del fondo -. Abbiamo fatto progressi straordinari, ma il Covid-19 ora minaccia di annullare i guadagni che abbiamo ottenuto così duramente. Non dobbiamo lasciare che accada”.
    (ANSA).
   

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*