Domani World Mosquito Day,come difendersi da punture insetti

0

Zanzare non trasmettono Covid, ma in Italia cresce paura

(ANSA) – ROMA, 19 AGO – Domani, 20 agosto, si celebra la Giornata Mondiale della Zanzara – il World Mosquito Day – l’appuntamento dedicato alla sensibilizzazione sul tema della lotta alle zanzare e alle malattie trasmesse da questi insetti, dalla malaria alla febbre dengue, al virus del Nilo Occidentale fino a virus Zika, Chikungunya e febbre gialla.
    Nell’estate segnata dalla pandemia da Covid-19 gli italiani corrono a informasi di più via web sulle zanzare di cui si contano nel mondo oltre 3.500 specie. “Nonostante questo insetto possa essere vettore di molte malattie e virus, i risultati preliminari di un recente studio italiano, condotto dall’Istituto Superiore di Sanità e dall’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie, escludono la cosiddetta competenza vettoriale della zanzara, ossia la capacità di trasmettere il patogeno tramite la sua puntura, e questo vale sia per la zanzara tigre (Aedes albopictus) sia per la zanzara comune (Culex pipiens)” – ricorda Ester Papa, Technical Manager di Rentokil Initial Italia.
    Se vengono avvistate zanzare (o si sente il ronzio), si legge tra i consigli anti-puntura, è meglio indossare abiti di colore chiaro che coprano braccia e gambe, avere cura di chiudere le finestre o utilizzare le zanzariere. Inoltre, è necessario verificare la presenza di acque stagnanti ed altre fonti di umidità in casa o in giardino: Per mitigare la proliferazione delle zanzare attenzione anche, ad esempio, a grondaie, contenitori dei rifiuti e contenitori di scolo dei condizionatori, luoghi ideali per la deposizione delle uova.
    (ANSA).
   

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*