Educazione stradale a scuola, via a tour Fondazione Ania

0

Per studenti superiori con lezioni teoriche e prove a simulatore

Parte da Roma lunedì 25 novembre l’edizione 2019 di “Neopatentati”, tour dedicato all’educazione stradale nelle scuole organizzato dalla Fondazione ANIA in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Il progetto itinerante nasce con l’obiettivo di diffondere una corretta cultura della sicurezza stradale tra i giovani che stanno per conseguire la patente di guida ed è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. I ragazzi coinvolti nell’iniziativa avranno la possibilità di svolgere lezioni teoriche e pratiche con istruttori e piloti.

Nella parte teorica saranno illustrate le principali tecniche di guida sicura, si parlerà del rispetto delle regole della strada, dell’importanza dell’attenzione e dei rischi della distrazione al volante, con particolare riferimento all’utilizzo degli smartphone e dei dispositivi elettronici, ma anche dei pericoli relativi alla giuda in stato psicofisico alterato.

Al termine della sessione teorica, i ragazzi potranno mettere in pratica le nozioni apprese grazie ai simulatori di guida della Fondazione ANIA che verranno installati in tutte le scuole coinvolte nell’iniziativa. Negli anni il Tour nelle Scuole della Fondazione ANIA ha coinvolto oltre 20mila studenti. Per l’edizione 2019 sono previste le seguenti tappe. Per l’edizione 2019 è previsto il coinvolgimento di oltre 1200 studenti di 10 scuole di altrettante città. Dopo la tappa di Roma, il tour proseguirà a Sora (26 novembre), Campobasso (27), Napoli (28), Salerno (29), Benevento (2 dicembre), Rieti (3), Arezzo (4), Firenze (5) e si concluderà a Pistoia il 6 dicembre.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Direzione Generale per lo Studente, l’integrazione e la partecipazione il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ed è inserita nell’offerta formativa del portale Edustrada. 

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.