Decoder e smart tv, da dicembre il contributo per l'acquisto

0

Dal ministero dello Sviluppo economico arriva la conferma: il voucher da 50 euro per l’acquisto di decoder e smart tv nel decreto Mise-Mef

Condividi

Al via da dicembre i nuovi contributi per l’acquisto di decoder e smart tv in grado di supportare la tecnologia Dvbt2, nuovo sistema più evoluto rispetto al Dvbt1 attuale. A breve, assicurano dal ministero dello Sviluppo economico, verra’ infatti pubblicato il decreto interministeriale Mise-Mef che ne consentira’ l’erogazione. L’obiettivo e’ di “incrementare gli attuali 151 milioni di euro” stanziati con la legge di bilancio 2019 richiedendo un nuovo finanziamento della misura per allargare la platea dei beneficiari. In base ai finanziamenti gia’ previsti, il voucher ammonta a 50 euro.  

Al tavolo di giovedi’ scorso,  presieduto dal sottosegretario Mirella Liuzzi, hanno partecipato i rappresentanti delle autorita’ competenti, gli operatori televisivi e le associazioni di categoria che si sono confrontati su una serie di tematiche: dai criteri e le modalita’ di erogazione di indennizzo per le tv locali al calendario della ‘road map’ della prima fase dello spegnimento delle reti delle aree tecniche, passando per i prossimi adempimenti di competenza dell’Agcom previsti dalla legge e i contenuti del decreto interministeriale Mise-Mef per l’erogazione del bonus.

Inoltre si e’ parlato delle prime iniziative da mettere in campo per comunicare ai cittadini il passaggio al nuovo standard televisivo Dvtb2. Le trasmissioni della tv digitale terrestre verranno infatti progressivamente migrate verso un nuovo standard nel quadro piu’ generale di riorganizzazione delle frequenze assegnate alla televisione

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.