La Juve vince il derby e resta prima

0
La Juve vince il derby e resta prima

(Foto Afp)

La Juventus vince il derby della Mole, risponde all’Inter vittoriosa 2-1 a Bologna nel pomeriggio e torna in vetta alla Serie A. I bianconeri battono 1-0 il Torino grazie a un gol di De Ligt al 70′ e salgono a quota 29 in classifica, un punto in più dei nerazzurri, al termine di una stracittadina equilibrata con i granata che combattono con orgoglio fino alla fine ma restano senza punti e solo tredicesimi a quota 11 dopo 11 giornate.

"); }
else
{ document.write("

 

"); }

In avvio di match si fanno vedere i padroni di casa con un destro di Verdi dal limite dell’area che termina alto sopra la traversa. Gli ospiti replicano con un sinistro a giro di Dybala, deviazione pericolosa con il pallone che termina sul fondo. Al 20′ ci prova di testa CR7 su cross di Bentancur e pallone alto di poco. Qualche minuto dopo ancora il portoghese: controllo con il petto e destro in contro balzo ancora fuori misura. Al 36′ gran giocata di Belotti che supera De Sciglio e si accentra palla al piede, assist per Meite e conclusione sopra la traversa.

Nel finale di tempo Juve pericolosa due volte con i due difensori centrali prima Bonucci di testa su una punizione di Pjanic e Sirigu che salva in angolo con la punta delle dita e poi con un tocco sotto misura di De Ligt sul quale l’estremo difensore granata si supera ancora.

In apertura di ripresa ancora sugli scudi Sirigu che si distende su un diagonale di Ronaldo salvando la sua porta. Al quarto d’ora prima sostituzione nel match: ecco la staffetta nella Juve tra Dybala e Higuain e poco dopo scocca l’ora di Ramsey per Bernardeschi. Al 24′ occasione per i bianconeri: su una punizione dalla trequarti destra di Bentancur prova il destro al volo in mezza girata Higuain e Sirigu vola sotto la traversa e alza in angolo.

Sul seguente tiro dalla bandierina arriva il vantaggio per gli ospiti. Bentancur calcia dalla parte opposta per Higuian che quasi dalla linea di fondo rimette in mezzo al volo per de Ligt che insacca da pochi passi. Primo centro in maglia bianconera per il giovane difensore olandese. Prova l’immediata replica il Toro con Ansaldi che entra in serpentina in area sulla sinistra e prova il sinistro: Szczesny all’altezza del primo palo mette in angolo di piede.

Mazzari rinforza l’attacco inserendo Zaza per Rincon. Al 39′ bianconeri vicini al raddoppio ma di mette ancora una volta una pezza Sirigu salvando con una provvidenziale uscita su Ramsey. L’ultimo brivido lo regala il Toro: lancio in area di Aina per Bremer che controlla di petto e insacca al volo nell’angolo alla destra di Szczesny ma il gioco era fermo per netto fuorigioco del difensore granata.

"); }
else
{ document.write("

 

"); }

[ Fonte articolo: ADNKRONOS ]