Dall'Orto: 'Eicma 2019 sarà da record, l'elettrico è il futuro'

0

Il presidente: ‘Due padiglioni in più dell’anno scorso, con oltre 1800 brand da 43 Paesi e il 60% di espositori esteri’

La 77ma edizione di Eicma, che si aprirà il 5 novembre, alla Fiera di Milano a Rho-Pero sarà “da record” secondo il presidente di Eicma Andrea Dell’Orto che ne ha parlato durante ‘ANSA incontra’ dalla redazione di ANSA Milano. “Ci sono due padiglioni in più dell’anno scorso – ha sottolineato -. Non avevamo mai aperto otto padiglioni, con oltre 1800 brand da 43 Paesi e il 60% di espositori esteri”. L’attenzione è al “moto rivoluzionario” cioè all’impegno delle aziende presenti verso l’innovazione e la tecnologia.

L’INTERVISTA

“La mobilità elettrica sarà il futuro – prosegue Dall’Orto – e già oggi nelle moto ha una penetrazione maggiore che nel settore auto. In Europa nel 2018 sono state immatricolate 47mila moto elettriche e rappresentano il 3,5%” rispetto a quelle a motore a scoppio, contro l’1,5% del mercato dell’auto”, sottolinea il presidente dell’Esposizione internazionale ciclo e motociclo la cui 77esima edizione si aprirà martedì prossimo a Milano. E nel comparto dell’e-bike circa la metà della produzione per il mercato italiano avviene nel nostro Paese. Più in generale per il settore della moto la sfida ora è comunque sul mercato asiatico. “L’India l’anno scorso da sola ha immatricolato 20 milioni di due ruote, contro il milione e 200mila unità di tutta l’Europa: sono numeri che parlano da soli”, conclude Dell’Orto.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.