La Bce lancia nuovo acquisto di titoli di Stato per 20 miliardi al mese da novembre

0

La Banca centrale europea taglia inoltre il tasso sui depositi di 10 punti base a -0,50%. Invariati il tasso principale a 0% e su prestiti marginali a 0,25%. Draghi: “Si protrae la debolezza dell’Eurozona e ci sono rischi”.  Spread in calo 

Condividi

Il consiglio direttivo della Banca centrale europea ha varato un nuovo programma di Quantitative Easing (QE), che prevede l’acquisto di bond per 20 miliardi di euro al mese e partirà a novembre. Lo si legge in una nota. Gli acquisti di bond decisi oggi dalla Bce con il nuovo programma di quantitative easing “dureranno tutto il periodo necessario a rafforzare l’impatto accomodante dei tassi” e il consiglio direttivo si aspetta che “finiscano poco prima rispetto a quando la Bce inizierà ad alzare i tassi”, si legge ancora. 

Taglio tasso sui depositi a -0,50%
La Banca centrale ha tagliato di 10 punti base il tasso sui depositi a -0,50%, lasciando invariati il tasso principale a 0% e su prestiti marginali a 0,25%. 

Sistema a due livelli per minor impatto dei tassi sulle banche 
Il consiglio direttivo ha inoltre stabilito un sistema a due livelli per i tassi applicati ai depositi delle banche, oggi scesi a -0,5%, attraverso il quale una parte dei depositi sarà “esentata dal tasso negativo sui depositi”. La misura serve per attutire l’impatto dei tassi negativi sui margini d’interesse delle banche. 

Draghi: “Si protrae la debolezza dell’Eurozona e ci sono rischi”
È lo stesso Draghi a spiegare la ratio delle decisioni dell’Eurotower. “Il pacchetto di misure della Bce riflette un’inflazione che continua ad essere al di sotto dell’obiettivo del 2%”, e “le informazioni in arrivo indicano una debolezza dell’economia dell’eurozona più protratta, importanti rischi al ribasso e un’inflazione debole”, dice in conferenza stampa il governatore.

Spread e rendimenti in calo
Rendimenti e spread sui titoli di Stato dell’Italia in netto calo dopo che la Bce ha varato il nuovo pacchetto di stimoli.

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.