Dazi, Trump minaccia ritorsioni

0
Dazi, Trump minaccia ritorsioni

(Afp)

“Per tutti quei giornalisti delle Fake News che non hanno idea di che cosa dica la legge riguardo ai poteri presidenziali, Cina, andatevi a guardare l’Emergency Economic Powers Act del 1977. Caso chiuso!”. Così Donald Trump, in un tweet inviato mentre è in viaggio verso l’Europa per partecipare al G7, suggerisce che potrebbe usare i poteri conferiti al presidente in caso di dichiarazione di emergenza nazionale per ordinare alle imprese Usa di lasciare la Cina.

"); }
else
{ document.write("

 

"); }

Ieri Trump, dopo aver ordinato una serie di nuovi dazi sui prodotti cinesi, ha ordinato, sempre via Tweet, alle società Usa di “iniziare a valutare all’alternative alla Cina, compresa quella di ritornare a casa e produrre prodotti negli Usa”. I media Usa hanno sottolineato come non sia chiaro cosa Trump intendesse con questa direttiva e se sia necessario un ordine vero e proprio per renderla operativa.

La dichiarazione dello stato di emergenza economica a cui ha fatto riferimento, che è stata usata da Washington nel 1979 contro l’Iran dopo la Rivoluzione Islamica, darebbe a Trump ampia autorità di bloccare le attività delle singole società o di interi settori economici. Trump ha già brandito quest’arma nei mesi scorsi, quando ha minacciato di imporre dazi al Messico per l’emergenza dell’immigrazione.

"); }
else
{ document.write("

 

"); }

[ Fonte articolo: ADNKRONOS ]