A Madrid un uomo è stato arrestato con l’accusa di aver ripreso di nascosto 555 donne sotto la gonna

0

A Madrid un uomo è stato arrestato con l’accusa di aver filmato 555 donne inquadrandole da sotto la gonna (facendo “upskirt“, come si dice nell’espressione inglese usata talvolta anche in Italia) e aver diffuso online molti dei video. L’uomo è un 53enne colombiano e faceva i video usando uno smartphone nascosto in uno zaino, secondo l’accusa. La polizia spagnola dice che ha caricato almeno 283 video su siti pornografici, dove sono stati visti milioni di volte; perquisendo l’abitazione dell’uomo ha trovato centinaia di video. In Spagna fare video “upskirt” è considerato un abuso sessuale e chi lo commette rischia una condanna in prigione. Molte delle donne riprese, alcune delle quali sono minorenni, sono state filmate nella metropolitana di Madrid.

Il cellulare e lo zaino usati dall’uomo accusato di aver ripreso 555 donne da sotto la gonna a Madrid (Polizia spagnola)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.