"Chi sono ora i suoi sponsor" Senaldi e i giochi di palazzo:  Conte si è blindato? / Video

0

"Giuseppe Conte è diventato premier attraverso giochi di palazzo e vuole restare lì allo stesso modo". Il direttore di Libero Pietro Senaldi, ospite di L’aria che tira su La7, dà la sua lettura alla crisi di governo e al discorso con cui l’ormai ex premier ha annunciato al Senato le proprie dimissioni. Un discorso diviso a metà: prima parte di insulti e attacchi personali a Matteo Salvini, la seconda quasi programmatica, per punti, su cui fondare quasi una nuova maggioranza di sinistra-sinistra Pd-M5s.

A unirla, vista "l’emergenza" della situazione, i tempi strettissimi imposti dal Colle e il "credito" acquisito a sinistra in questi ultimi mesi, Conte vedrebbe bene se stesso. "Vuole restare lì cambiando semplicemente sponsor – incalza Senaldi -. Prima erano i 5 stelle i suoi sponsor ora Prodi, il Quirinale o l’Europa". A bloccarlo, però, potrebbe essere il veto posto proprio dal Pd che chiede "cambiamento" e "discontinuità". Ma per una crisi fatta di ribaltoni incrociati e che molti dicono nata a Bruxelles, non ci si deve stupire se alla fine i dem, "pressati dall’alto", decidano all’improvviso di cambiare idea.

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.