Wrestling, a WWE Summerslam il trionfo di Seth Rollins

0

A Toronto "The Beastslayer" sconfigge Brock Lesnar e torna campione universale

TORONTO – Si è conclusa con la vittoria di Seth Rollins, di fronte a una Scotiabank Arena completamente esaurita (lo era già da settimane), la 32esima edizione di SummerSlam, lo show più importante dell'estate per quello che riguarda il mondo del wrestling WWE. Il 33enne di Buffalo è riuscito a sconfiggere Brock Lesnar nel main event del PPV, riprendendosi così quella cintura che aveva perso lo scorso 14 luglio, quando a Extreme Rules l'ex campione UFC aveva incassato il suo Money in the Bank. Nonostante le condizioni fisiche precarie raccontate nella storyline che l'ha visto protagonista, Seth Rollins ha battuto il suo avversario, trasformando l'iniziale diffidenza del pubblico canadese in applausi convinti.

WWE SummerSlam, a Toronto tripudio canadese

A prescindere dai risultati dei vari match che si sono avvicendati nelle oltre 5 ore di spettacolo, a caratterizzare SummerSlam 2019 è stato come al solito il grande approccio strategico e di marketing della WWE sul posto che ha ospitato l'evento, in questo caso Toronto. Nel corso del PPV, infatti, sono stati molteplici i riferimenti al Canada e ai wrestler del passato canadesi, con alcuni di loro che sono apparsi di sfuggita, come ad esempio Edge nel pre-show per "zittire" Elias, che se la stava prendendo con il pubblico, oppure l'altra leggenda Bret Hart, che ha dato il suo in bocca al lupo a Seth Rollins prima del suo match con Brock Lesnar. E poi l'idolo di casa Trish Stratus, che a 43 anni è tornata sul ring per il suo ultimo incontro, affrontando (e perdendo, ma a testa alta) Charlotte Flair. Ha sfruttato la bandiera canadese pure Natalya (nel vero senso della parola, è entrata sventolandola), mentre è stato un vero e proprio tripudio quello riservato a Kevin Owens, uno degli atleti WWE più quotati del momento. Anche lui canadese, si è esibito indossando una maglia con scritto "Fight Toronto Fight", sostituendo quindi il nome della città al suo. Si è dunque trattato di uno show riuscito sotto ogni punto di vista e che nei prossimi giorni sarà arricchito dalle puntate televisive settimanali di Raw e SmackDown, che chiuderanno una quattro giorni di wrestling alla Scotiabank Arena, iniziata sabato scorso con NXT TakeOver: Toronto.

Tutti i risultati di SummerSlam 2019

Drew Gulak batte Oney Lorcan e si conferma Cruiserweight Champion
Buddy Murphy vince per squalifica contro Apollo Crews per l'intromissione di Rowan
Alexa Bliss e Nikki Cross battono The IIconics e restano campionesse di coppia femminili
Becky Lynch batte Natalya per sottomissione e si conferma campionessa di Raw
Goldberg batte Dolph Ziggler in meno di due minuti per schienamento
AJ Styles sconfigge Ricochet per schienamento e si conferma campione degli Stati Uniti
Bayley batte Ember Moon per schienamento e resta campionessa di SmackDown
Kevin Owens batte Shane McMahon per schienamento ed evita il licenziamento dalla WWE
Charlotte Flair sconfigge Trish Stratus per sottomissione
Randy Orton batte Kofi Kingston per squalifica, ma il titolo WWE non passa di mano
"The Fiend" Bray Wyatt sconfigge Finn Balor per sottomissione
Seth Rollins sconfigge Brock Lesnar per schienamento e diventa il nuovo campione Universale

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.