Contro rischi guida contromano arriva 'wrong-way warning'

0

Sistema Bosch basato sul Cloud è integrato nella App FM-world

Ciò che accade sulle nostre strade, compresa l’aria che respiriamo, sta davvero a cuore a Bosch che da sempre ha impegnato grandi risorse creative, umane e finanziarie per facilitare l’uso dei veicoli, evitare gli incidenti e ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente. A pochi giorni dall’importante iniziativa che ha fatto conoscere a Milano e a Roma il significato dei test su strada RDE – e che ha fornito oltre che alla stampa anche ai decision maker gli elementi per valutare il basso livelli di emissioni di NOx dei moderni diesel – Bosch annuncia ora una vera rivoluzione nell’ambito di quella che è l’assistenza da remoto agli automobilisti, per evitare loro rischi inaspettati. Grazie ad un accordo con la App FM-world, un aggregatore di radio italiane, anche gli utenti sulle nostre strade possono usufruire dei vantaggi del wrong-way driver warning sviluppato da Bosch, basato sul Cloud, e già disponibile in 13 Paesi come integrazione in 16 App di navigazione, streaming e radio. Wrong-way driver warning serve a evitare i rischi che derivano da un grave errore di comportamento (l’ingresso contromano negli svincoli o nelle strade a più carreggiate) che può provocare incidenti stradali, anche mortali, coinvolgendo non solo chi viaggia nel senso sbagliato, ma anche i veicoli che hanno la sfortuna di incrociarlo. Per questo, Bosch ha sviluppato il wrong-way driver warning che, entro 10 secondi, invia un avviso al conducente (visualizzato sul sistema di navigazione o sullo smarphone) che viaggia contromano e allerta gli altri veicoli che si trovano nell’area di pericolo. Il sistema Bosch è basato sul Cloud è e da questo mese è attivo anche in Italia, grazie all’App di FM-world.

FM-world è un punto di riferimento nel mondo radiofonico da oltre vent’anni. La sua App è utilizzata non solo per ascoltare le stazioni radiofoniche presenti sul territorio, ma anche per leggere notizie e cercare eventi legati al mondo della radio.

Inoltre, FM-world è compatibile con i principali sistemi di infotainment automotive, quali Apple CarPlay e Android Auto. ”Con l’integrazione del wrong-way driver warning di Bosch – ha commentato Gianluca Busi, CEO di 22HBG e di FM-world – offriamo anche un servizio dedicato alla viabilità. Tenendo l’App aperta in background, il guidatore che imbocca la strada contromano viene allertato da una notifica push.

Contemporaneamente, sono avvisati del pericolo anche i conducenti connessi all’App che si trovano nelle vicinanze.

Questo permette agli automobilisti di salvaguardare la propria vita e quella dei passeggeri”. Wrong-way driver warning di Bosch trasmette automaticamente dati di movimento al Cloud in modo anonimo nel momento in cui un veicolo si avvicina a un ingresso o a un’uscita dell’autostrada o della tangenziale. La tecnologia Bosch mette a confronto la direzione del veicolo e il senso di marcia consentito, memorizzato in un database online. Se queste due informazioni non coincidono, il sistema invia tempestivamente tramite l’App il segnale di allerta.

Bosch ha sviluppato un modulo software, unico al mondo nel suo genere, per integrare il wrong-way driver warning direttamente nei sistemi di infotainment dei veicoli. Intanto, in attesa che il sistema divenga dotazione di serie, Bosch lavora attivamente per stringere nuove partnership, fornendo il wrong-way driver warning gratuitamente agli sviluppatori di App che utilizzano il segnale GPS.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.