Mattarella: l'innovazione non è nemica del lavoro e Poste Italiane lo dimostra

0

Il capo dello Stato ha ricordato la “missione antica e innovata” dell’azienda “di connettere il paese all’Europa e al mondo”

Condividi

“L’innovazione non è nemica del lavoro” e Poste Italiane “lo dimostra” anche con il “suo contributo al Pil italiano”. Sono le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenuto a Bologna all’inaugurazione dell’hub logistico di Poste Italiane. “La condizione di seguire l’innovazione in una stagione dove il lavoro cambia in continuazione caratterizza Poste”, ha proseguito il Capo dello Stato, ricordando la “missione antica e innovata” dell’azienda “di connettere il paese all’Europa e al mondo”
 
La prossimita’ tra Poste Italiane e i nostri concittadini e’ forte. Questa e’ una condizione di particolare importanza. L’innovazione inoltre non e’ nemica del lavoro e i 130 mila dipendenti di Poste lo dimostrano. E’ in atto un’accelerazione di mutamenti nel mondo del lavoro e Poste italiane ha compreso questo processo. Esprimo il mio apprezzamento per la missione che svolge. Poste connette il nostro Paese all’interno, ma anche all’Europa”, ha concluso il capo dello Stato.

Il nuovo hub logistico di Poste Italiane è il più grande di Italia, e si trova all’interporto di Bologna. Al suo arrivo il capo dello Stato ha ricevutogli applausi dei presenti, tra i quali i lavoratori di Poste Italiane e Sda. “E’ un onore averla qui”, ha detto il sindaco di Bologna Virginio Merola dandogli il benvenuto. “Carissimo presidente il mio primo ringraziamento – ha detto il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini – va a lei che con la sua presenza sottolinea l’importanza di questa inaugurazione e poi ringrazio Poste Italiane per questo investimento nel nostro territorio. Grazie presidente Mattarella anche per il suo impegno di cui tutta Italia deve esserle grata”.

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.