Borse negative. Scende il petrolio, male i titoli del settore

0
Condividi

di Sabrina Manfroi Dopo una seduta all’insegna dell’incertezza, complici le nuove tensioni commerciali tra Usa e Cina, le Borse europee perdono terreno nel finale, causa la debolezza di Wall Street e un nuovo calo del prezzo del petrolio. Il Wti scende a 57 dollari al barile, il Brent a 64.

Milano e Londra cedono lo 0,55%, Parigi e Francoforte più dello 0,7%. A Piazza Affari pesano i cali di Tenaris -3,8%, Saipem -2,7% e Pirelli -3,4%. In luce le utility, con Enel e Terna rispettivamente in rialzo dell’1% e dello 0,56%.

L’euro recupera sul dollaro, a quota 1,123.

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.