77% scooteristi teme lancio mozzicone sigaretta dall’auto

0

Ricerca svela quello che motociclisti odiano degli automobilisti

Quando svicola per le strade, il 77% degli scooteristi teme di incappare nel lancio di un mozzicone di sigaretta da parte di un automobilista maleducato. La percentuale scende al 72% per i motociclisti, dotati di mezzi meno agili e quindi meno propensi allo slalom urbano tra le vetture. E’ questo il dato più singolare della ricerca BVA Doxa sul rapporto di competizione-odio fra chi affronta la strada in sella a un veicolo a motore e chi comodamente seduto al volante di una macchina. Il sondaggio, commissionato dal mensile Dueruote, evidenzia numerosi motivi di contrasto fra le due categorie di utenti della strada. Prima fonte di malumore per i centauri è la cattiva abitudine di chi guida una vettura di inserirsi nel traffico senza guardare se qualcun altro sta sopraggiungendo o senza porvi sufficiente attenzione: è temuta-detestata dal 79% dei motociclisti e dall’81% degli scooteristi. Altro pessimo comportamento, biasimato rispettivamente dal 68% e dal 75% delle due categorie di centauri è il cambio di direzione effettuato dagli automobilisti a ‘sorpresa’, senza l’utilizzo delle frecce di segnalazione. La spruzzata improvvisa dei lavavetri è uno scherzo poco gradito dalla metà di chi indossa il casco (46% e 47%). Procedere a cavallo di due corsie o troppo vicino al marciapiede, in modo da impedire il passaggio di altri mezzi, dà molto fastidio al 56% dal totale del campione. I dati integrali dello studio sono pubblicati sul numero di agosto della rivista specializzata edita dalla Domus, in edicola da sabato 13 luglio. Nell’evidenziare il diverso sentire fra le due categorie di centauri, il periodico evidenzia: “a infastidire gli scooteristi è in particolare chi apre la portiera dell’auto senza guardare e chi improvvisamente cambia direzione; a preoccupare invece i motociclisti è l’automobilista che taglia la strada e non rispetta la precedenza”.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.