Tra sport e show, il Rally di Roma Capitale accende i motori

0

Da Castel Sant’Angelo a Arena Ostia, svelato evento 17-21 luglio

Tanto tanto motorsport ma anche un bel po’ di show con le risate garantite dal testimonial dell’evento Maurizio Battista. Eccoli qui gli argomenti principali della settima edizione del Rally di Roma capitale dal 17 al 21 luglio (5° round di Campionato Europeo ed Italiano Rally) svelati questa mattina nella sede dell’Automobile Club Italia. Un appuntamento sportivo che coinvolge oltre all’intera Capitale, anche la provincia di Frosinone e Ostia. Tutti coinvolti, direttamente sulle strade, oppure attraverso il fitto programma di dirette TV, radio e web che seguiranno ogni momento del fine settimana laziale: il quartier generale a Fiuggi, la partenza da Castel Sant’Angelo nel cuore di Roma, le prove speciali in Ciociaria e due giorni a tutto motore a Ostia con lo show finale della “Arena ACI Roma” con una doppia sfida in sequenza sulla prova speciale prospiciente il litorale romano. Saranno 16 le prove speciali per un totale di 203,40 Km cronometrati su un percorso totale di 849,72 Km suddivisi in due tappe. In una gremita sala “Giuseppe Spizzuoco” presso la sede dell’Automobile Club d’Italia hanno illustrato i particolari del rally Roma Capitale Max Rendina con vertici di Motorsport Italia, il Presidente dell’Automobile Club D’Italia Angelo Sticchi Damiani, Marco Rogano Direttore Generale ACI Sport, Daniele Settimo Presidente della Commissione Rally ACI Sport, Andrea Pesce dell’Assessorato allo Sport del Comune di Roma, Giuliana Di Pillo, Ornella Carnevale Sindaca di Pico, i rappresentanti delle Amministrazioni coinvolte dal Rally e Maurizio Battista Testimonial Rally Roma Capitale.
    “Il Rally di Roma Capitale ha vinto una sfida non facile – ha sottolineato Sticchi Damiani – soprattutto per le difficoltà legate alla dimensione di una città come Roma. Come Federazione cerchiamo anche attraverso questi eventi internazionali di mettere in evidenza i nostri migliori talenti. Abbiamo riportato lo sport tra le prerogative principali di ACI, la Federazione dalla lunga e prestigiosa storia, che oggi organizza direttamente un GP di F.1 ed un Rally Mondiale”.
   

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.