Serie B, escluso il Palermo, ripescato il Venezia. Parte la corsa per comprare i rosanero

0

Il Consiglio federale della Figc ha decretato l'esclusione dal campionato di Serie B. Il sindaco Orlando ha presentato il bando pubblico per l'acquisto del titolo sportivo

ROMA – Era nell'aria, adesso è ufficiale: il consiglio federale della Figc, a fronte delle valutazioni della Covisoc, ha decretato l'esclusione dal campionato di Serie B del Palermo per inadempienze. Al posto del club rosanero è stato ripescato il Venezia. La nuova proprietà, guidata dalla Arkus di Salvatore Tuttolomondo, non ha presentato in tempo le garanzie economiche. Proprio stamani il sindaco Leoluca Orlando ha presentato il bando per l'acquisto del titolo sportivo, annunciando azioni legali per la nuova, anzi ormai ex, proprietà che non ha presentato in tempo le garanzie facendo così eslcudere da tutti i campionati professionistici il Palermo.

Il bando sarà aperto a tutti e non prevederà alcun sostegno pubblico: "Nessuno pensi di fare l'imprenditore con i soldi del comune", ha detto Orlando. Escluso anche l'ingresso, seppur simbolico, di Palazzo delle Aquile nella nuova società che dovrebbe far ripartire il calcio nel capoluogo siciliano. "Il Comune non può partecipare", ribadisce il sindaco di Palermo che presentando la manifestazione di interesse ha aggiunto: "Chi si presenterà dovrà dimostrare solidità finanziaria e un business plan triennale che salvaguardi anche i lavoratori". Tra i "criteri positivi" che verranno esaminati per l'aggiudicazione del bando anche l'assenza di club di serie A, B o C nel portafoglio degli eventuali aspiranti: "vogliamo evitare che il Palermo diventi una società satellite". Su questo aspetto, tuttavia, Orlando ha precisato che "la partecipazione al bando è comunque possibile". La manifestazione di interesse scadrà alle 20 del 23 luglio. Interessati all'acquisto è una cordara di imprenditori locali guidata da Dario Mirri, il patron della Sampdoria Massimo Ferrero, nei giorni scorsi in città. Ma si aprla anche di un possibile colpo del presidente della Lazio Claudio Lotito.

 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.