Russiagate tricolore, un audio rivela una presunta trattativa per finanziare la Lega

0

"Petrolio russo per finanziare la Lega, Salvini deve chiarire subito". Lo scrive Matteo Renzi su twitter rilanciando un articolo del quotidiano online britannico BuzzFeed News che pubblica un audio registrato ad un incontro tra agenti russi e un collaboratore del ministro Matteo Salvini.

renzi salvini russia-2

L'incontro si sarebbe tenuto all'hotel Metropol di Mosca lo scorso ottobre tra sei uomini, tre russi e tre italiani tra cui Gianluca Savoini, Presidente dell'Associazione culturale Lombardia Russia. Nell'audio l'ex portavoce del leader della Legache spiega: "Vogliamo cambiare l'Europa. La nuova Europa deve essere molto più vicina alla Russia".

Nell'audio pubblicato dal quotidiano online si sente quella che appare una negoziazione per un piano di finanziamento che, come spiega Alberto Nardelli, autore dello scoop, getterebbe un'ombra su una presunta partita di giro da ben 65 milioni di dollari. Ad ogni modo non vi è alcuna evidenza che lo scambio sia avvenuto. 

Dopo la pubblicazione dell'audio il vice premier e leader della Lega Matteo Salvini spiega: "Ho già querelato in passato, lo farò anche oggi, domani e dopodomani: mai preso un rublo, un euro, un dollaro o un litro di vodka di finanziamento dalla Russia".

Lo stesso Savoini interpellato dall'Adnkronos spiega: "Non ci sono mai stati fondi né soldi per la Lega da parte di nessuno di quelli citati da Buzzfeed. Tutte parole e blablabla, come peraltro ha appena detto Salvini".

buzz feed petrolio russo lega-2

L'Espresso aveva pubblicato a febbraio un'inchiesta di Stefano Vergine e Giovanni Tizian che raccontava alcuni dettagli degli incontri di Savoini, in cui si sarebbe prospettato un affare a sei zeri per finanziare la Lega in vista delle elezioni europee, camuffato da compravendita di carburante.

La richiesta di spiegazioni è rilanciata anche dall'ex portavoce di Matteo Renzi, Filippo Sensi. Ricordiamo che la legge in vigore all'epoca dell'incontro impediva ad un partito italiano di ricevere finanziamenti per più di 100mila euro da donatori stranieri, mentre la legge ora aggiornata impedisce in toto le donazioni da governi o entità straniere.

Il giornalista d'inchiesta Emiliano Fittipaldi: "O Salvini spiega o si dimette". Quello che è certo è come questa storia confermi molte altre tracce dell'influenza russa in Italia, una sorta di Russiagate tricolore.

Fonte: buzzfeednews →

[ Fonte articolo: TODAY ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.