La Federcalcio ha scelto: Nicolato nuovo ct dell'Under 21

0

L'ex ct della Under 20, sale un gradino per sedersi sulla più nobile delle rappresentative giovanili azzurre, ereditandola da Di Biagio, che l'ha lasciata dopo il fallimento dell'Europeo in casa

ROMA – La Federcalcio ha scelto. L'Under 21 riparte da Paolo Nicolato. L'ex ct della Under 20, sale un gradino per sedersi sulla più nobile delle rappresentative giovanili azzurre, ereditandola da Di Biagio, che l'ha lasciata dopo il fallimento dell'Europeo in casa in cui l'Italia non ha superato la fase a gironi nonostante la vittoria alla prima gara contro la Spagna poi vincitrice.

Nicolato era andato decisamente meglio a giugno con l'Under 20, arrivando fino alla semifinale Mondiale, eliminato soltanto dall'Ucraina, che poi si è aggiudicata il torneo. Una corsa che ha appassionato il pubblico anche grazie ai riferimenti agli spartani del film "£00": un'autentica passione quella del neo ct dell'Under 21 per la battaglia delle Termopili. A lui toccherà adesso gestire il nuovo corso che ripartirà – se Roberto Mancini darà la propria benedizione, visto che i due sono stabilmente nel giro della Nazionale A – dalle stelline "ribelli" Kean e Zaniolo. Nicolato esordirà il 10 settembre contro il Lussemburgo in una sede ancora da definire: il 12 luglio, al termine del Consiglio federale, la presentazione.

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha spiegato la scelta: "Nicolato ha dimostrato con le Nazionali giovanili conoscenze tecniche rilevanti e un profilo umano in linea con la nostra visione del calcio. Confrontandomi all'interno del Club Italia, abbiamo concordato di puntare su una figura che abbia esperienza nelle squadre azzurre per dare continuità ai progetti tecnici e continuare garantire la massima sinergia tra l'Under 21 e la Nazionale A". Soddisfatto lo stesso Nicolato, che completa così il percorso di crescita nelle Under azzurre: "Per me è una grandissima soddisfazione e ringrazio il Presidente federale per la fiducia nei miei confronti. Mi metterò subito a disposizione del Ct Mancini, insieme al Coordinatore delle giovanili Viscidi che 3 anni fa mi chiamò al Club Italia, per definire la sinergia tra Under 21 e Nazionale maggiore".
 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.