Europa League, Eintracht-Chelsea; Sarri: ''Sarà dura raggiungere la finale''

0

Andata delle semifinali, blues in Germania. Il tecnico italiano: ''Sono una squadra molto dinamica, forte in casa ma anche in trasferta". Arsenal-Valencia l'altra sfida

FRANCOFORTE – Dopo le emozioni della Champions tocca all'Europa League che giovedì (ore 21) manda in scena l'andata delle semifinali. Il Chelsea è di scena a Francoforte sul campo dell'Eintracht. Maurizio Sarri ha grande rispetto per la formazione tedesca che negli ottavi ha eliminato l'Inter e nei quarti ha fatto fuori il Benfica. "Rispetto l'Eintracht. Ha giocato contro grandi squadre ed è una formazione dinamica con grande intensità, forte in casa e forte in trasferta. Fisicamente hanno le stesse caratteristiche dello Slavia Praga ma la qualità è migliore, specialmente in attacco. Sarà difficile raggiungere la finale" ha detto il tecnico dei blues. "Con il Napoli ho giocato otto gare, perdendone una, per cui il mio feeling con questa competizione è buono", ha sottolineato in conferenza stampa. Volgendo poi lo sguardo agli altri obiettivi: "Dobbiamo finire tra le prime quattro della Premier League, vogliamo andare in Champions League. E' molto difficile arrivare tra le prime quattro di Premier, per raggiungere la finale di Coppa di Lega abbiamo dovuto affrontare Liverpool e Tottenham due volte e poi il City in finale. E' come la Champions League".

Sarri deve rinunciare a Rudiger, operato e fuori per i prossimo tre mesi. Lo sostituirà Cristensen. Problemi anche per Chaill, che non si è allenato, "ma spero recuperi per il ritorno".

Nell'altra semifinale di fronte l'Arsenal, giustiziere del Napoli nei quarti, e il Valencia. Enai Emery, tecnico dei Gunners, ha annunciato che la stagione di Aaron Ramsey è finita in anticipo. Il centrocampista gallese, che dalla prossima stagione giocherà nella Juve, soffre di un infortunio al ginocchio e "non recupererà in tempo per il 29 maggio", ha detto il tecnico riferendosi alla data della finale della coppa europea alla quale la sua squadra ambisce. Il campionato inglese termina invece il 12 maggio.

 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.