Coppa d'Africa: Benin battuto, Senegal in semifinale dopo 13 anni

0

Mané e compagni passano grazie a un gol di Gueye al 70'. Ora affronteranno la vincente di Madagascar-Tunisia

IL CAIRO – Il Senegal è la prima semifinalista della Coppa d'Africa. Rispetta i favori del pronostico (1-0) contro il Benin e torna tra le prima 4 del continente nero dopo 13 anni. La gara è stata più difficile del previsto per Mané e compagni. Dopo un primo tempo noioso ed equilibrato, con una sola occasione per parte (Pote per il Benin e Niang per il Senegal), gli uomini di Dussuyer hanno provato a sorprendere nella ripresa i più blasonati avversari ma non hanno avuto fortuna: Verdon non ha centrato il bersaglio da favorevole posizione, un maldestro tentativo di rinvio di Gomis, che ha svirgolato il pallone, non si è tramutato per un nulla in un autogol.

Decide Gueye su assist di Mané

Il Senegal ha capito di non poter scherzare e al 70' è passato grazie a un preciso diagonale di Gueye su assist di Mané. A questo punto gli spazi si sono allargati per i Leoni della Teranga che si sono visti annullare il 2-0 di Mané per un millimetrico fuorigioco e poi, dopo l'espulsione all'83' di Verdon, reo di un fallo ai danni dello stesso attaccante del Liverpool lanciato a rete, hanno controllato senza più patemi. In semifinale, il 14 luglio a Il Cairo, il Senegal affronterà la vincent di Madagascar-Tunisia.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.