Le foto del Milano Pride 2019

0

Si è tenuto sabato pomeriggio e secondo gli organizzatori hanno partecipato 300mila persone

Oggi pomeriggio migliaia di persone hanno partecipato al Milano Pride, che si tiene ogni anno ed è stata definita dagli organizzatori «la manifestazione dell’orgoglio delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, asessuali, intersessuali e queer». Come negli ultimi anni il corteo è partito da piazza Duca d’Aosta, quello della Stazione Centrale, e si è concluso Porta Venezia, con un’esibizione di alcuni ospiti fra cui la cantante Baby K.

Gli organizzatori hanno detto che alla manifestazione c’eran circa 300mila persone: in testa al corteo c’era un carro che rappresentava i migranti che si riconoscono nella comunità LGBT, cioè Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender. Il Comune di Milano ha garantito il patrocinio, e la manifestazione ha raccolto una sessantina di sponsor privati.

Quella di oggi è una delle tante manifestazioni e parate organizzate in tutto il mondo in questi giorni: giugno è considerato da molti il Pride Month, cioè il mese in cui si concentrano parate ed eventi contro la discriminazione della comunità LGBT.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.