Apple ha richiamato alcuni MacBook Pro venduti tra il 2015 e il 2017 per un problema di sicurezza alla batteria

0

Apple ha richiamato alcuni computer portatili MacBook Pro venduti per la maggior parte tra il settembre 2015 e il febbraio 2017 per un problema di sicurezza alla batteria. Il modello coinvolto nel richiamo è il “MacBook Pro (Retina, 15-inch, Mid 2015)” e sul sito di Apple si può verificare con precisione se il proprio computer sia tra quelli con il problema (lo si fa inserendo il numero seriale). Il difetto riguarda il possibile surriscaldamento della batteria, che in alcuni casi potrebbe causare un principio di incendio. Apple cambierà gratuitamente la batteria dei computer coinvolti.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.