59 migranti partiti dalla Turchia a bordo di una barca a vela sono sbarcati vicino a Crotone

0

Nella notte tra domenica e lunedì 59 migranti che erano partiti giorni fa dalle coste della Turchia sono sbarcati a sud di Crotone, in Calabria. Viaggiavano a bordo di una barca a vela, e secondo Repubblica sono tutti di origine pakistana. Alcuni sono riusciti a saltare giù dalla barca e a raggiungere a nuoto la costa, gli altri sono rimasti bloccati sull’imbarcazione arenata sugli scogli finché non sono stati soccorsi e portati al centro per l’immigrazione di Sant’Anna. Due persone, le uniche di origine ucraina, sono state arrestate dalla Guardia di Finanza con il sospetto di essere gli scafisti: stavano cercando di raggiungere una vicina stazione degli autobus per scappare.

Un’immagine di archivio di una barca a vela carica di migranti in Calabria. (ANSA / US GUARDIA COSTIERA / DBA)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.