"È pure peggio di Di Maio" Di Battista umiliato anche  dalla nemica n. 1 di Luigi

0

La dissidente Elena Fattori spara a zero su tutto il Movimento 5 Stelle: "Di Maio è un leader fragile, che vuole essere il solo al comando, ma nessuno ha il diritto di indebolire maggiormente la leadership". Il riferimento è chiaro: la Fattori parla di Alessandro Di Battista, che da giorni si scaglia contro il vicepremier, forte dell’appoggio di Davide Casaleggio: "Di Battista è anche peggio di Di Maio. È facile dire e fare quello che dice lui quando non si hanno responsabilità. Se vuoi combattere allora gli dico scendi in campo, sporcati le mani, ma poi Di Battista non ha neppure l’appoggio dei parlamentari, di cosa stiamo parlando" ha spiegato sulle pagine del Giorno.

Neppure per Casaleggio la Fattori riserba buone parole: "Vorrei che fosse più chiaro il suo ruolo, che fosse codificato quello che fa dentro il Movimento. Poi vorrei che la prossima volta il leader venisse eletto e non scelto e calato dall’alto". E quindi? Chi può essere l’alternativa a Di Maio: "Non esiste, se Di Maio dovesse fallire facendo disgregare tutto il patrimonio di questi anni, non sarebbe solo la sua di fine ma anche di tutto il Movimento". Nonostante le debolezze, sembra che per la Fattori non ci siano altre persone in grado di prendere il posto del ministro. E a chi le chiede se seguirà Paola Nugnes (che ha appena lasciato il Movimento), la Fattori risponde: "No, se dovessi andare via, è perché saranno loro a cacciarmi. Si può ancora fare un buon lavoro di coordinamento tra i dissidenti". 

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.