"Azzurre, regalate notti magiche agli italiani": bufera sul post dell'ex consigliere M5s

0

L’ennesima, pessima battuta di cattivo gusto sul calcio femminile arriva da un ex consigliere comunale del M5s a Reggio Emilia.

Cristian Panarari, venuto alla ribalta in passato anche per la sua passione per il wrestling (che ha praticato con il nome d’arte di Mistero) e che ora si definisce sui social "opinionista politico trash per la città di Reggio Emilia", ha pubblicato su Facebook una foto del portiere della nazionale italiana Laura Giuliani durante una partita, inginocchiata di spalle, accompagnata dalla frase: “La preparazione atletica in questi mondiali di calcio fa la differenza. Forza azzurre, regalate ‘notti magiche’ agli italiani”.

cristian panarari post calcio femminile-2

Il post non è passato inosservato ed è stato visto anche dalla vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni, in quota M5s, che ne ha condiviso lo screenshot commentando: “Un ex portavoce comunale M5s che fa battute pessime e di un sessismo squallido non merita neanche troppe righe. I piccoli uomini si rivelano in queste cose. Sto procedendo alla segnalazione nei confronti di Cristian Panarari. Per me è fuori dal Movimento 5 Stelle”.

maria edera spadoni fb-2

Sotto al post di Panarari sono comparsi intanto altri commenti molto duri nei suoi confronti. “Che schifo. Ma mi raccomando, propinateci la storia degli islamici che non rispettano le nostre donne”, scrive un utente, mentre un altro aggiunge: “Mi fai vergognare di essere maschio, oltretutto le tue risposte sono ancora peggio del post originale”. Panarari infatti ha risposto a qualche commento, difendendo le sue battute: “Comunque anche ai politici piace… Silvio insegna”.

A difendere Pararari invece ci pensano invece molti commentatori della pagina di Spadoni, tra benaltrismi, accuse di moralismo e inviti a farsi una risata.

[ Fonte articolo: TODAY ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.