Conte e Salvini, tra la folla per i selfie

0

Bagno di folla, tra selfie, strette di mano, inviti a non mollare, per il premier Giuseppe Conte al termine della parata del 2 giugno. Il capo del governo, infatti, ha scelto di percorrere a piedi il tratto dei Fori Imperiali fino quasi a Piazza Venezia e appena sceso dalla tribuna, è stato circondato da decine di cittadini.

“Conte non mollare”, “Conte sei il migliore”, sono state alcune delle parole che i cittadini hanno rivolto al premier. E Conte non si è sottratto, trattenendosi per circa 30 minuti con persone venuta da tutta Italia e scattando spesso lui stesso il canonico selfie “Sono un grande fotografo”, ha scherzato il premier con i cronisti. E a chi gli chiedeva se l’affetto della gente lo sollevava un po’ in un periodo non facile per il governo, Conte ha replicato sorridendo: “perché chi è che non mi vuole bene?”.

“E’ rispetto”. Dopo oltre un’ora passata tra la gente ai Fori Imperiali – prima sotto il sole cocente, poi sotto una più fresca tribuna – il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, motiva così il rito del selfie con la folla in fila cui non ha voluto sottrarsi neanche dopo la parata per la Festa della Repubblica. “Ora andrò a fare una doccia”, ha aggiunto prima di infilarsi nell’auto che lo attendeva dopo aver soddisfatto le richieste di foto.

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.