Accoltellato durante la festa di paese, dramma in strada: muore a 25 anni

0

Tragico fatto di sangue a una festa di paese a Veniano, in provincia di Como: un ragazzo di 25 anni è stato accoltellato a morte domenica sera durante la festa del giugno venianese: a quel che si apprende, il dramma al termine di una lite tra giovani non lontano dal parco comunale. A chiamare i soccorsi sarebbe stata una ragazza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cantù per svolgere le indagini. 

La vittima è Hans Junior Krupe, di origini olandesi. Era nato e cresciuto nel Comasco.

Hans Junior Krupe accoltellato a Veniano (Como): è morto in ospedale

Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia in condizioni critiche. Per lui non c'è stato nulla da fare, è deceduto in ospedale in seguito a un arresto cardiaco. I soccorsi sono stati allertati intorno alle 22.20. La lite è avvenuta in prossimità del parco comunale dove si stava svolgendo la sagra. Un'ambulanza del Sos di Appiano Gentile e un'automedica sono accorse in pochi minuti. 

hans-2

La vittima (foto da Facebook)

Hans Junior Krupe accoltellato a Veniano (Como): arrestato un uomo

Un uomo di 47 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver accoltellato e ucciso a Veniano, in provincia di Como, un ragazzo di 25 anni. Il giovane, Hans Junior Krupe, era stato ferito ieri sera con una coltellata a un fianco nel corso di una festa di paese ed era morto poco dopo all'ospedale Sant'Anna di Como. I carabinieri del nucleo operativo di Cantù e della stazione di Appiano Gentile, in collaborazione con la stazione di Fino Mornasco, hanno arrestato G. L., 47enne residente a Fenegrò, con le accuse di omicidio e porto abusivo di arma bianca.

I militari sono risaliti all'uomo attraverso le immagini dei sistemi di videosorveglianza e le testimonianze di alcuni presenti. Il 47enne, trovato nella propria abitazione con i vestiti ancora sporchi di sangue, ha ammesso le proprie responsabilità. L'omicidio sarebbe nato per una lite per futili motivi: il 25enne avrebbe bagnato il 47enne, gettandogli addosso dell'acqua di una fontanella. L'uomo avrebbe reagito colpendo il giovane più volte con un coltello a serramanico. Il 47enne è stato arrestato e portato nel carcere di Como.

[ Fonte articolo: TODAY ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.