Volley, Nations League: Italia-Olanda 3-1, debutto vincente nel 3° round

0

Ottima prestazione per le ragazze di Mazzanti, mercoledì sfida contro il Giappone alle 11:30

HONG KONG – L'Italia femminile di volley inizia con il piede giusto il terzo round della Nations League. Le ragazze di Mazzanti hanno ottenuto a Hong Kong un netto successo sull'Olanda per 3-1 (25-13, 22-25, 25-19, 25-16).

Primo set dominato

Come formazione iniziale coach Mazzanti ha schierato Malinov in palleggio, opposto Sorokaite, schiacciatrici Sylla e Pietrini, centrali Chirichella e Fahr, libero De Gennaro. Nel primo set una scatenata Indre Sorokaite ha permesso alle compagne di allungare, mentre l'Olanda ha sofferto tremendamente il servizio azzurro (14-11). L'opposto italiano, insieme a Miriam Sylla, ha continuato a imperversare e le avversarie sono scivolate sempre piu' indietro, arrendosi nettamente (25-13). Nel secondo parziale le vice campionesse mondiali hanno tentato nuovamente la fuga, ma le olandesi hanno reagito (16-16). Prima il servizio e poi il muro della nazionale orange ha creato non pochi problemi all'Italia (17-20). Per lunghi tratti le ragazze di Mazzanti sono state costrette a subire il gioco delle avversarie, poi nel finale hanno tentato una rimonta (21-22) che non ha avuto successo (22-25).

Super attacco azzurro

Passato il momento di difficoltà, la terza frazione ha visto di nuovo Chirichella e compagne prendere il comando del gioco (10-7). L'attacco azzurro, ben orchestrato da Malinov, è tornato a far male alle olandesi, che invece non hanno trovato le adeguate contromisure (21-16). Le ragazze di Mazzanti hanno gestito con grande sicurezza il vantaggio accumulato e si sono imposte agilmente (25-19). Il momento positivo delle azzurre e' continuato nel quarto set, pronti via le vice campionesse mondiali sono scappate avanti (5-2). L'Olanda in un primo momento ha provato a ricucire le distanze, ma Pietrini e compagne si sono mantenute saldamente in testa (15-10). Le fasi finali del match non hanno riservato sorprese e così le ragazze di Mazzanti hanno conquistato il sesto successo del proprio torneo (25-16). Mercoledì, alle 11:30 italiane, azzurre in campo contro il Giappone.

ITALIA-OLANDA 3-1
(25-13, 22-25, 25-19, 25-16)
ITALIA: Malinov 5, Fahr 5, Sylla 16, Sorokaite 24, Chirichella 14, Pietrini 17, De Gennaro (L), Bosetti, Villani. Non entrate: Alberti, Orro, Danesi, Egonu e Parrocchiale. Allenatore: Mazzanti
OLANDA: Luttikhuis 13, Jasper 6, Baijens 5, Polder 5, Timmerman 2, Bongaerts 1, Knip (L), Meijers 6, Van Aalen 2, Lohuis 4, Jasper, Siebring. Non entrata: Korevaar. Allenatore: Beltrami.
ARBITRI: Pashkevich (Rus) e Shahmiri (Iran).
NOTE: Durata set 19', 28', 27', 23' per un totale di un'ora e 37 minuti. Italia: 9 ace, 18 battute sbagliate, 9 muri vincenti, 29 errori totali. Olanda: 7 a, 8 bs, 7 m, 15 et.

 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.