Salvini 54mila euro, Boldrini zero. Da lei solo chiacchiere: il documento che la inchioda

0

I più generosi sono risultati i leghisti e Matteo Salvini, i più tirchi i "compagni" come Laura Boldrini e Matteo Renzi. E’ quanto emerge dal quadro delle donazioni ai partiti effettuate dai parlamentari negli ultimi 13 mesi e riportate su Il Tempo. Nell’elenco delle "Dichiarazioni congiunte ex art. 4L.659/81 pervenute dal 10 maggio 2018 al 4 giugno 2019" si nota subito che sono del Carroccio gli onorevoli più generosi nei confronti del partito: si va dai 54mila euro versati in diverse tranche da Salvini agli oltre 83mila donati dal ministro della Famiglia Lorenzo Fontana, il "più generoso" del Parlamento. In ogni caso è difficile trovare esponenti della Lega che si tengano sotto i 20/30mila euro.

Nel Pd – toscano – si notano i 10mila euro donati dall’ex premier Matteo Renzi. Ma di certo i renziani sono abbastanza spilorci: Maria Elena Boschi ha versato 11mila euro, Graziano Del Rio 12.400. Il più generoso Piero Fassino: 63mila euro. Sempre a sinistra, Pier Luigi Bersani ha versato 32.500 euro a Liberi e Uguali, Nicola Fratoianni, 55.500 euro, mentre negli ultimi dodici mesi non risultano donazioni di Laura Boldrini.

Per quanto riguarda il centrodestra, Niccolò Ghedini ha versato a Forza Italia 40mila euro. Fratelli d’Italia gode di entrate più basse ma Daniela Santanchè ha già comunicato donazioni per 34.000 euro, 30.000 e 56.329,51.

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.