Ancona, marittimo ucciso da cavo di ormeggio al porto: “Sicurezza sul lavoro è una emergenza”

0
La tragedia all’alba di luned mentre erano in corso operazioni di scarico e carico merci da una nave portacontainer. La vittima un agente marittimo italiano di 33 anni che stava assistendo alle operazioni sulla banchina. La denuncia dei sindacati: “Non possiamo fermare queste stragi solo con le parole, ci vogliono fatti concreti a partire dai controlli e dalla cultura della sicurezza”

[ Fonte articolo: Fanpage ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.