Roglic vince la cronometro

0
Roglic vince la cronometro

(Afp)

Primoz Roglic vince la nona tappa del Giro d’Italia, una cronometro individuale di 34,8 km con partenza da Riccione e arrivo a San Marino. Lo sloveno del team Jumbo-Visma si impone con il tempo di 51’52” precedendo il belga Victor Campenaerts (Lotto Soudal) di 11″, l’olandese Bauke Mollema (Trek-Segafredo) di 1′ e l’italiano Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) di 1’05”. Mantiene la maglia rosa il romano Valerio Conti (Uae Emirates) con 1’50” su Roglic. Domani il Giro d’Italia osserverà la prima giornata di riposo.

"); }
else
{ document.write("

 

"); }

”È stata una buona prova, nonostante la pioggia” commenta Vincenzo Nibali. “Ho avuto un piccolo problema con la bici con la sella, ma quando ho visto i miei intermedi ho capito che stavo andando bene. Oggi era molto difficile, aver guadagnato su Yates è stato molto buono, Roglic è uno specialista e ci sta. Non ho preso rischi nelle curve, ma in salita stavo bene”. “Da giovedì si entra nel vivo del Giro. Avversari come Yates, Lopez e Landa devono attaccare e renderanno la corsa interessante”, aggiunge il siciliano della Bahrain-Merida. 6

"); }
else
{ document.write("

 

"); }

[ Fonte articolo: ADNKRONOS ]